Tag: omofobia

Brunei, nuovo Codice Penale: lapidazione per gay e adulteri e taglio di mano e piede per i ladri.

Brunei, nuovo Codice Penale: lapidazione per gay e adulteri e taglio di mano e piede per i ladri.

L’alcol è già vietato e ci sono multe e condanne per chi non va alla preghiera il venerdì. Ma ora li Brunei ha introdotto un nuovo codice penale basato sulla sharia, che prevede le pene scritte dal Corano. Quindi, dal 3 aprile, omosessuali e adulteri rischiano la lapidazione. La punizione per i ladri invece consiste nel taglio della mano e del piede. Sono queste le nuove leggi […]

Pubblicato il 13° rapporto Ilga sull'omofobia

Pubblicato il 13° rapporto Ilga sull’omofobia: in 68 Paesi l’omosessualità è ancora reato, mentre in 6 è punita con la pena di morte

In occasione del 40° anniversario di fondazione si è tenuta a Wellington la conferenza mondiale dell’International Lesbian, Gay, Bisexual, Trans and Intersex Association (Ilga) con la partecipazione di 500 persone provenienti da 100 Paesi. Al termine è stato oggi presentato il 13° Rapporto sull’omofobia. Prefato dalle co-segretarie Ruth Baldacchino e Helen Kennedy, […]

Omofobia, il Consiglio d'Europa richiama la Polonia

La Commissione Cultura di Regione Calabria approva all’unamintà la mozione anti-omofobia

La Commissione Cultura di Regione Calabria ha approvato all’unanimità una mozione che mira a vietare discriminazioni e insulti rivolti alla comunità lgbt. Il testo passerà ora in aula per l’approvazione definitiva da parte del consiglio. Redatto da Giuseppe Giudiceandre, con l’aiuto di Arcigay Fenice Catanzaro e dell’associazione radicale Certi […]

Nuova purga dei gay in Cecenia, gli attivisti russi sporgono una denuncia penale

Nuova purga dei gay in Cecenia, gli attivisti russi sporgono una denuncia penale

«I detenuti sono stati picchiati brutalmente, abusati sessualmente e torturati con la corrente elettrica. Sono stati anche costretti a firmare dei moduli vuoti». È quanto asseriscono gli attivisti dell’LGBT Network russo  nella denuncia presentata al comitato investigativo della Russia, un’agenzia federale simile all’FBI statunitense, dinnanzi alla nuova purga dei […]

L’Angola legalizza l’omosessualità

L’Angola legalizza l’omosessualità

Li chiamavano vizi contro natura, ma il governo ha detto basta: in Angola l’omosessualità non è più un reato. L’esecutivo di Luanda ha cancellato dal codice penale la norma che vietava tutti i comportamenti omosessuali definendoli, appunto «vizi contro natura». La notizia è stata diffusa dall’organizzazione Human Rights […]

Cuba: chiese evangeliche e cattoliche ottengono lo stralcio del matrimonio egualitario dalla nuova costituzione

Cuba: chiese evangeliche e cattoliche ottengono lo stralcio del matrimonio egualitario dalla nuova costituzione

Disattendendo tutti gli annunci,  la nuova costituzione di Cuba non includerà alcun riferimento al matrimonio egualitario. Lo ha stabilito la commissione incaricata di redigere una nuova versione del documento, evidentemente intimorita dalla crociata che le chiese locali avevano i intrapreso contro chiunque ossesse promuovere uguaglianza a sfregio del loro […]

Tanzania, aperta la caccia ai gay

Tanzania, situazione economica grave. Ma il ministro Mpango avverte: «Non tollereremo l’omosessualità come condizione per gli aiuti»

Momento economicamente difficile per la Tanzania dopo che molti donatori internazionali hanno sospeso gli aiuti finanziari a seguito della campagna antigay, lanciata il 29 ottobre dal governatore di Dar es Salaam Paul Makonda. Ma il governo Magufuli non intende scendere a patti. A dichiararlo oggi il ministro delle Finanze Philip Mpango nel corso d’un incontro coi funzionari […]

Tanzania, aperta la caccia ai gay

Tanzania, aperta la caccia ai gay

Una settimana di tempo per scovare gli omosessuali e chiuderli in carcere a vita o almeno per 30 anni. Per la “caccia alle streghe” è stata creata una squadra speciale di sorveglianza che setaccerà i social network per individuare i “colpevoli”, un team operativo dal 5 novembre, che include agenti […]

Due pensieri trans

Due pensieri trans

Su una delle chat che frequento, ieri ho visto che si stava tenendo una discussione sulle difficoltà che potevano avere le persone transessuali nel reperire i farmaci che devono prendere per il loro percorso. C’era chi suggeriva che questi farmaci, che sono costosi, venissero dati gratuitamente dal sistema […]

L'ipocrisia di Papa Francesco

Papa Francesco: “Un figlio gay va sempre accolto. Ma se l’omosessualità si manifesta da bambino ci sono tante cose da fare con la psichiatria”

Se un figlio rivela la sua omosessualità ai genitori, questi devono “pregare, non condannare, dialogare, capire, fare spazio perché si esprimi” perché altrimenti viene meno “la maternità e la paternità”. Lo ha detto il Papa nella conferenza stampa sul volo di ritorno da Dublino. “Mai dirò che il […]

"Emma lesbica?" L'ira della Marrone contro la rivista di gossip: "Fate schifo"

“Emma lesbica?” L’ira della Marrone contro la rivista di gossip: “Fate schifo”

Emma Marrone finisce sulla copertina di Io spio per i suoi presunti gusti sessuali: “Emma lesbica? Tutta la verità”. Un’esclusiva da brividi cui segue una secca replica: “Cazzate! Fate schifo”.  Scoppia la polemica e interviene pure Fabrizio Corona: “Mi dissocio”. Io spio, la nuova rivista di gossip, che tra i collaboratori annovera Fabrizio […]

Paesi del mondo in cui essere gay è un reato

Paesi del mondo in cui essere gay è un reato

In Nigeria basta essere sostenitori di un’organizzazione gay per finire in prigione anche per 10 anni. In Uganda si rischia addirittura l’ergastolo. In India è in vigore la “Section 377” di una legge che risale al 1861 (cioè quando il paese era sotto il dominio britannico) e qualsiasi “connubio carnale contro natura con uomini, donne o animali” viene punito con una pena fino a […]

Fiducia al governo Conte

Governo Conte: primo mese (pagelle)

Riccardo Fraccaro (7), ministro dei Rapporti con il Parlamento e Democrazia diretta.  “Il prefetto non può annullare la registrazione all’anagrafe dei figli di coppie gay”. Così Riccardo Fraccaro, ministro per i Rapporti con il Parlamento, ha risposto, durante il question time alla Camera, a un’interrogazione con cui Fratelli d’Italia […]