Una donna per la sinistra tedesca

Una donna per la sinistra tedesca

Il partito socialdemocratico tedesco ha eletto la sua nuova Presidente. La prima donna nella sua lunga storia di oltre centocinquant’anni. Si chiama Andrea Nahles, Ministro del Lavoro nell’ultimo governo Merkel (2013-2017), già segretaria generale della Spd dal 2009 al 2014 e capogruppo del partito al Bundestag dopo le elezioni del […]

Martina:"Ecco le proposte su povertà, famiglie e lavoro". Bonino: "Difficile alleanza Pd-M5S"

Martina:”Ecco le proposte su povertà, famiglie e lavoro”. Bonino: “Difficile alleanza Pd-M5S”

Maurizio Martina prova a “scongelare” il Pd nel dibattito post elettorale. E, in attesa delle mosse del Colle, rilancia in tre punti le proposte dei democratici. “Confrontiamoci con i cittadini a partire dai loro bisogni e dalle loro aspettative, ripartiamo dalle nostre proposte concrete. Lasciamo ad altri tatticismi, scontri […]

Mandato esplorativo a Casellati

Mandato esplorativo a Casellati

E’ mandato esplorativo: “Il presidente della Repubblica ha affidato a Elisabetta Casellati il compito di verificare l’esistenza di una maggioranza parlamentare tra il centrodestra e il Movimento 5 Stelle e l’esistenza di un premier condiviso”. Così Ugo Zampetti, segretario generale della Presidenza della Repubblica annuncia la scelta di […]

Finisce l'era dei Castro

Finisce l’era dei Castro

A Cuba, dopo 60 anni, finisce la dinastia dei Castro. L’Assemblea nazionale si è riunita in sessione plenaria per eleggere il successore dell’86enne Raul Castro, che si è presentato davanti ai 605 membri del Parlamento cubano senza la consueta uniforme militare, indossando una abito con cravatta. A succedergli nel ruolo […]

Austria al voto: vincono i popolari di Kurz. L'ultradestra vola, ma Spoe resta secondo partito

Austria apre consolati ai sudtirolesi, no dell’Italia: è contro norme Ue

L’Italia protesta contro la decisione dell’Austria di aprire i propri consolati anche ai sudtirolesi. «Il progetto di legge austriaco sulla protezione consolare per gli altoatesini di lingua tedesca e ladina si configura come assolutamente non conforme alle norme Ue in materia di cittadinanza europea e in materia consolare e del tutto contrario al diritto internazionale. […]

Pd, assemblea rinviata.

Pd, assemblea rinviata.

Il colloquio di stamattina tra Matteo Renzi e Maurizio Martina è finito male. Il reggente non ci sta: se l’assemblea nazionale convocata per il 21 aprile deve eleggerlo segretario, l’incarico sia pieno e non solo per qualche mese. Respinta insomma al mittente la proposta renziana di eleggerlo segretario […]

Brexit, la Ue compatta: i 27 approvano all'unanimità le linee per il negoziato

E Gentiloni governa la crisi in Siria. Colloquio con Merkel: le basi Usa in Italia non serviranno a bombardare Assad

Mentre al Colle anche il secondo giro di consultazioni con i partiti non dà frutti maturi, a Palazzo Chigi il premier del governo degli ‘affari correnti’ Paolo Gentiloni si ritrova a governare la più grossa crisi internazionale sulla Siria degli ultimi tempi. Ed è oggettivamente rafforzato dal fatto che i […]

La Siria complica le consultazioni

La Siria complica le consultazioni

Ci vuole un grande esercizio di fantasia per immaginare cosa andrà a dire a Mattarella la folta delegazione del centrodestra quando si presenterà alle consultazioni. Devono essersi chiesto questo al Quirinale, nel valutare la portata della questione che piomba sulle consultazioni: non diverse valutazioni di tattica o calcolo […]

L'Ungheria conferma Orban.

Ungheria, Osce: «Partito di Orban non ha permesso confronto equo» Leader opposizione si dimettono

«In Ungheria la competizione elettorale è stata tutt’altro che equa». A denunciarlo è stata la missione dell’Osce di monitoraggio del voto, secondo cui «la sovrapposizione dilagante tra lo Stato e le risorse del partito di governo hanno indebolito la capacità degli altri contendenti di competere sulle stesse basi». In […]

Ungheria, Orbán vince le elezioni con quasi il 50 per cento dei voti

Ungheria, Orbán vince le elezioni con quasi il 50 per cento dei voti

Alla fine Viktor Orbán ce l’ha fatta. Con il 98% dei voti scrutinati, le proiezioni assegnano a Fidesz 133 seggi su 199. Il popolare, carismatico premier nazionalconservatore e sovranista ungherese dovrebbe contare dunque sulla maggioranza dei due terzi, conquistando alle elezioni legislative svoltesi questa domenica nel Paese magiaro il 48,9% delle preferenze. […]

Sergio Mattarella: che politico è stato e che presidente sarà...

Primo giro di consultazioni non risolutivo. Mattarella: “Indispensabili intese, partiti riflettano”

Nessun partito “ha i voti necessari per formare un governo” e non sono emerse “le intese indispensabili per avere una maggioranza in Parlamento”. Quindi serviranno “alcuni giorni di riflessione” e “un secondo giro di consultazioni la prossima settimana”. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dopo il primo round di colloqui […]