Amministrative regionali 2015: Il Pd vince tra i suoi demoni, ma è la Lega a trionfare. M5s tiene e Fi crolla (ma la vittoria di Toti fa da maschera).

Amministrative regionali 2015: Il Pd vince tra i suoi demoni, ma è la Lega a trionfare. M5s tiene e Fi crolla (ma la vittoria di Toti fa da maschera).

Nelle sette regioni in cui si è andati a votare se vogliamo restare all’aritmetica è finita 5 a 2. Sempre per l’aritmetica bisogna precisare che si partiva da un 5-2. Quindi il Pd è in pareggio. La Lega riguadagna la sua regione e quindi è in pareggio. A Forza Italia che pur cambiando resta sempre a una regione al suo attivo si può dire la stessa cosa. Così come per il Movimento 5 Stelle che resta a bocca asciutta. Ma se si lascia stare l’aritmetica e si fanno comparazioni più qualitative, i discorsi si fanno più complicati.

1 2