Tag: Radicali

Il nuovo centrosinistra a quattro gambe

Il nuovo centrosinistra a quattro gambe

L’ultimo tassello è stato messo a posto ieri con l’intesa sancita fra Matteo Renzi e i Verdi. A questo punto il leader Pd potrà contare anche sull’appoggio della quarta “gamba” della coalizione di centrosinistra. Che affiancherà i centristi provenienti da Ap, la lista di Emma Bonino “Più Europa” […]

Fuori

Partiti fuori da tutti i parlamenti

Dopo le elezioni politiche dell’anno scorso e quelle europee di pochi giorni fa ci sono alcuni partiti che pur continuando piena attività non fanno più parte di nessuno dei due parlamenti. L’Italia dei Valori, protagonisat della politica italiano fino all’anno scorso è praticamente scomparsa, relegata a prendere consensi […]

Enrico Letta si dimette

Pagelle al governo Letta

Il governo Letta si è dimesso da pochi giorni, dopo che lo stesso ministro del Consiglio è stato sfiduciato dal suo stesso partito (il Pd) e che il segretario dello stesso (Matteo Renzi) si appresta a prenderne il posto. L’accusa che è stato fatto a questo governo è […]

Legge Comunitaria 2011. Si alla responsabilità civile dei magistrati

Legge Comunitaria 2011. Si alla responsabilità civile dei magistrati

La Camera approva la Legge Comunitaria 2011. Approvato anche l’emendamento della Lega Nord a scrutinio segreto sulla responsabilità civile dei magistrati nonostante parere negativo del Governo. Un ulteriore contestato emendamento leghista alla Comunitaria che conteneva alcune previsioni ricalcate sul cosiddetto “Stop Online Piracy Act” (SOPA) che avrebbe imposto maggiori oneri e responsabilità […]

Pannella cacciato dal corteo

Pannella cacciato dal corteo

Pannella cacciato dal corteo degli studenti. Il leader Radicale, ha provato ad unirsi agli incappucciati che imboccavano anche loro su via Labicana. Ma il corteo degli studenti lo hanno però respinto a causa del comportamento tenuto dai Radicali l’altro ieri durante il voto di fiducia al Governo. Povero […]

Regionali 2010.

Regionali 2010.

La Lega che raddoppia i consensi, il Pdl che ne perde un milione. E il Pd lascia per strada 2 milioni di voti, mentre l’Italia dei valori moltiplica i suoi per quattro. Con un forte mutamento nei rapporti di forza all’interno delle coalizioni di centrodestra e centrosinistra. Sono […]

Europee, lo sbarramento al 4% è legge

Europee, lo sbarramento al 4% è legge

Approvazione bipartisan definitiva della legge che sancisce la soglia di sbarramento del 4% per le elezioni europee. Con un voto bipartisan l’aula del Senato ha approvato in via definitiva il ddl che introduce la soglia di sbarramento del 4% sulla legge elettorale europea. I voti favorevoli sono stati […]

La crisi della Rosa nel Pugno

La crisi della Rosa nel Pugno

Malgrado il modesto 2,6 per cento alla Camera e il 2,5 al Senato, lo schieramento entra nel nuovo governo Prodi. L’unico ministro a rappresentare la Rosa è proprio Emma Bonino, che prima si candida per una poltrona alla Difesa, poi si accontenta di assumere deleghe al Commercio Internazionale e alle Politiche Europee. Ma quando il bisogno non collima con l’opportunità, il […]

Via libera del Senato all'indulto.

Via libera del Senato all’indulto. E’ legge.

Salutato dal tripudio delle carceri, dall’applauso trasversale dell’aula e dai fischi della piazza davanti al portone di Palazzo Madama, l’indulto di Mastella diventa legge al termine di un cammino a tappe forzate al Senato. Maggioranza dei due terzi ampiamente superata anche lì: l’insolito asse Italia dei valori—An—Lega, gli sparuti dissidenti […]

elezioni 2006

Vince l’Unione.

L’Italia è spaccata in due ma l’Unione ha i numeri, seppur molto risicati, per governare anche al Senato. Al termine di un estenuante scrutinio, alla Camera ha vinto il Centrosinistra (49,8%) per 25.224 voti, ma grazie al sistema elettorale ha 63 deputati in più: 340 contro i 277 del […]

Rosa nel Pugno, ingresso ufficiale nell'Unione

Rosa nel Pugno: federazione di Sdi e Radicali

Federazione formata sulla base di un progetto di ispirazione radical-socialista siglato tra Socialisti Democratici Italiani, Radicali Italiani, Associazione Luca Coscioni e Federazione dei Giovani Socialisti. Hanno aderito al progetto anche personalità indipendenti di orientamento laico-socialista. La Rosa nel Pugno ha sostenuto una visione molto marcata della laicità dello Stato, ispirandosi esplicitamente ai nomi di Tony Blair, José Luis Rodríguez Zapatero e Loris […]