Tag: Slovacchia

Slovacchia, il premier Fico si dimette

Slovacchia, il premier Fico si dimette

Il primo ministro slovacco Robert Fico getta la spugna: sotto pressione da settimane per la crisi politica innescata dall’assassinio del giornalista investigativo Jan Kuciak, annuncia le sue dimissioni. Ma pone come condizione che il presidente Andrej Kiska accetti di riconoscere al partito del premier, il socialista-populista Smer, il […]

Ema ed Eba a Olanda e Francia

Ema ed Eba a Olanda e Francia

“Potremmo fare a metà, come con il seggio all’Onu!”. La battuta, amarissima, è riecheggiata nei contatti diplomatici serali, nelle telefonate di congratulazioni dall’Italia all’Olanda. Ma l’Agenzia europea del farmaco, assegnata ad Amsterdam per sorteggio contro Milano dopo una giornata di vorticose votazioni a Bruxelles, non è come il […]

Migranti, Ungheria: ‘Italia chiuda i porti’

Migranti, Ungheria: ‘Italia chiuda i porti’ Gentiloni replica: ‘No a lezioni e minacce’

“L’Italia chiuda i suoi porti“, consiglia l’Ungheria. E ipotizza: se Austria e Germania ripristineranno i controlli ai confini, tutti i migranti che arrivano da sud resteranno in Italia. “No alle minacce e alle improbabili lezioni“, replica Paolo Gentiloni. Sale la tensione tra Roma e i Paesi che in Europa si rifiutano di collaborare nel ricollocamento e nell’accoglienza […]

Sei mesi in Europa – 1mo semestre 2016

Elezioni legislative a Cipro. Il partito del presidente cipriota Nicos Anastasiades, il Raggruppamento Democratico (Disy) ha vinto le elezioni parlamentari che si sono svolte domenica a Cipro, ottenendo il 30,6% dei voti. Al secondo posto si è piazzato il Partito Progressista dei Lavoratori (Akel) dello sconffitto Dimitris Christofias, con il 25,6%. […]

Elezioni Slovacchia: boom del partito neonazista

Suona l’allarme in Europa. L’ennesimo. Le elezioni in Slovacchia hanno legittimato l’estrema destra, indebolito il premier Robert Fico, reso difficile la formazione di un governo stabile. È il quadro che emerge all’indomani delle elezioni parlamentari, nelle quali i socialdemocratici dello Smer-Sd di Fico hanno perso un terzo dei […]

Sei mesi in Europa - secondo semestre 2015

Sei mesi in Europa – 2ndo semestre 2015

Elezioni legislative in Croazia. La coalizione guidata dall’Unione democratica croata (Hdz, conservatori) e Tomislav Karamarko ha ottenuto 59 deputati, su un totale di 151 che compongono il parlamento di Zagabria. I socialdemocratici del premier uscente, Zoran Milanovic, sono fermi a 56 mandati, ai quali però vanno sommati altri tre della Dieta […]

Renzi, Hollande e i muri

Renzi, Hollande e i muri

Durante l’incontro Italia-Francia tenutosi a Modena i due leader hanno fatto il punto sulla situazione immigratoria. “L’Italia è pronta a fare la sua parte nella creazione di una politica europea di gestione dell’immigrazione”. “L’Europa non è solo una comunità di regole, ma soprattutto di valori, ideali, iniziative da fare insieme. […]

Quote immigrazioni Ue

Quote immigrazioni Ue

La Germania stanzia sei miliardi di euro per l’accoglienza dei migranti e assieme alla Francia si prepara ad accettare circa metà dei 120 mila richiedenti asilo del nuovo schema di ricollocamenti che il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker lancerà dopodomani al Parlamento europeo. Angela Merkel ha […]

Sei mesi in Europa - primo semestre 2015

Sei mesi in Europa – 1mo semestre 2015

Atene avrebbe dovuto raggiungere un’intesa con la Troika per chiudere il piano di salvataggio. E al tavolo dei negoziati Bce, Ue e Fmi hanno chiesto altri 2,5 miliardi di tagli per garantire l’ultima tranche di aiuti. Antonis Samaras per prendere tempo ha deciso di anticipare di qualche mese l’elezione del Presidente della […]

I troppi no alle quote immigrati

I troppi no alle quote immigrati

Insomma mentre l’Europa pare aver trovato un modo di risolvere almeno una parte del problema profughi (fondamentalmente però bisognerebbe comunque agire direttamente in Libia); sollevando in parte il peso di accogliere gli immigrati a Italia e Malta accade qualcosa che fa precipitare tutti nello sconforto. Per non lasciare […]

Sei mesi in Europa - secondo semestre 2014

Sei mesi in Europa – 2ndo semestre 2014

Commissione Juncker. A inizio mese c’è stato il primo assaggio con le nomine di Donald Tusk come Presidente del Consiglio europeo e di Federica Mogherini come ministro degli Esteri Europeo. Non si era porò riusciti a nominare tutti i ministri poichè non c’era un accordo politico. uindici commissari fanno parte del Ppe, sette del […]

Ue: al via la commissione Junker

Ue: al via la commissione Junker

La Commissione Juncker ha iniziato il suo corso il 1° novembre 2014. Juncker è stato eletto dal Parlamento europeo il 15 luglio 2014, dopo essere stato nominato dal Consiglio europeo il 27 giugno, a seguito dei risultati delle elezioni europee del 2014. Jean-Claude Juncker è il primo presidente della Commissione […]

Sei mesi in Europa - primo semestre 2014

Sei mesi in Europa – 1mo semestre 2014

Elezioni per il Parlamento europeo. Boom della sinistra di Tsipras in Grecia e valanga di voti per gli euroscettici dell’Ukip di Nigel Farage. Poi c’è il Partito popolare europeo che conquista 212 seggi contro i 185 dei socialisti del S&D. Ma il dato più rilevante delle Europee, oltre alla vittoria storica del leader Matteo Renzi in Italia e la tenuta di Angela […]

Slovacchia, Kiska eletto presidente

Slovacchia, Kiska eletto presidente

Il nuovo presidente slovacco per i prossimi cinque anni sarà l’imprenditore e filantropo Andrej Kiska. Il 51enne novizio in politica ha ottenuto nel ballottaggio il 59,6% dei voti contro il 40,4% del suo rivale, l’attuale premier socialdemocratico Robert Fico. Kiska sostituirà l’attuale presidente Ivan Gasparovic, in carica da […]

Sei mesi in Europa: primo semestre 2012

Sei mesi in Europa – 1mo semestre 2012

Presidenziali in Francia. Il risultato del primo turno delle elezioni presidenziali annuncia un finale teso, più aspro del previsto. I due candidati rimasti in gara per il finale, François Hollande e Nicolas Sarkozy, dovranno contendersi i suffragi della collera, quelli ottenuti dal Front National, il partito xenofobo. Il quale […]

Sei mesi in Europa - primo semestre 2009

Sei mesi in Europa – 1mo semestre 2009

Le elezioni europee si caratterizzano per l”ascesa dell’estrema destra continentale. Quello che ha più scosso l’opinione pubblica è stata l’avanza dell’estrema destra in tutta Europa (spesso di ideologie fasciste), ma sempre e comunque portatrice di tendenze razziste anti-immigrati. Tutti i quotidiani nazionali ed europei e molti portali web che […]

Slovacchia nell'Euro

Slovacchia nell’Euro

Dopo essere entrata nell’Unione europea il 1° maggio 2004, la Slovacchia a partire dal 1° gennaio adotterà l’euro in sostituzione della corona slovacca (Skk) al tasso di cambio di 1 euro = 30,1260 Skk. Dal 17 gennaio soltanto le banconote e monete in euro potranno essere utilizzate per […]

Sei mesi in Europa - Secondo semestre 2007

Sei mesi in Europa – 2ndo semestre 2007

Semestre molto importante per l’Unione Europea, che a seguito dell’ingrandimento a Romania e Bulgaria, cambia le regole interne e leggifera sullo spostamento di merci e persone nei confini interni dell’Unione. E’ stato firmato il Trattato di Lisbona. Il Consiglio, rappresentato dai governi nazionali, e la Commissione, che era […]