Categoria: Società

Le priorità della destra al potere: «Negare la festa del 25 aprile

Chi non vuole il 25 aprile

“Aldo dice 26 x 1 Stop Nemico in crisi finale Stop”. Così il testo del telegramma che dette inizio all’insurrezione, alla “Festa grande d’Aprile”, parole da accostare a “Bella ciao” nel canzoniere tematico dei partigiani infine vittoriosi. Ora però, ammesso che davvero lo si voglia, non è il […]

Heather Parisi: "Il disprezzo nei confronti del diverso è sintomo di razzismo. Provo vergogna per Rita Pavone"

Heather Parisi: “Il disprezzo nei confronti del diverso è sintomo di razzismo. Provo vergogna per Rita Pavone”

“La diffidenza, il disprezzo nei confronti del diverso, la paura dell’estraneo e la tendenza a sentirsi meglio degli altri, sono sintomi inequivocabili di razzismo. A Greta Thunberg è stata diagnosticata sindrome di Asperger. Provo vergogna per Rita Pavone e chi ha messo like”. Con queste parole apparse sul […]

2018, un anno di morti eccellenti

2018, un anno di morti eccellenti

Hofi Annan è stato il settimo Segretario generale delle Nazioni Unite; il suo mandato è scaduto il 31 dicembre 2006.  Si dedicò al progetto di riforma delle Nazioni Unite, che comprendeva: una ridefinizione della sicurezza collettiva; il rafforzamento dei trattati di non proliferazione e di disarmo e l’estensione del sistema di sicurezza convenzionale […]

Il Pd scende in piazza contro il governo gialloverde

Il Pd scende in piazza contro il governo gialloverde

Il Pd supera la prova della piazza. «Siamo 70mila», esultano gli organizzatori della manifestazione in piazza del Popolo, a Roma. Dal palco il segretario Maurizio Martina ringrazia e i sostenitori rispondono in coro con un appello ai dem verso il congresso ma ancora divisi: «Unità, unità», grida la folla. Tra i manifestanti si muovono […]

Un 25 aprile di Resistenza

Un 25 aprile di Resistenza

Oggi è il 25 aprile, giorno di festa nazionale in cui si celebra l’anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo per ricordare quel momento storico in cui le truppe alleate anglo-americane, con il fondamentale contributo della Resistenza partigiana riuscirono ad allontanare dal nostro Paese le forze di occupazione naziste e a rovesciare il governo fascista della Repubblica Sociale italiana, mettendo fine a venti anni di dittatura e cinque di guerra. E’ una data fondamentale […]

Molestie, perché le 124 attrici hanno paura di fare i nomi?

Asia Argento contro Cristiana Capotondi: “Brizzi un vecchio amico? Allora non hai capito nemmeno la lettera che hai firmato”

Ha manifestato apertamente il suo dissenso verso il manifesto scritto dalle attrici italiane sulla scia delle proteste del movimento #MeToo, per chiedere maggiori diritti per le donne dello spettacolo. Asia Argento, non soltanto non ha firmato il documento, sottoscritto da 124 attrici, da Giovanna Mezzogiorno a Paola Cortellesi a […]

2017, un anno di morti eccellenti

2017, un anno di morti eccellenti

Molti politici, molti giornalisti che vi gravitavano, molti attori e molti personaggi tv. Sono questi i settori in cui sono venute a mancare più persone nell’anno che oggi volge al termine.  Tullio De Mauro è stato un importantissimo linguista e professore di linguistica e di filosofia del linguaggio. […]

La fuga

La fuga

“Aho! Che c’è? Nessuno te conosce come me. Ho già capito tutto, da quanno t’hanno detto che so’ matto c’hai paura de quarche mia pazzia, magari che de botto vada via, ma all’età mia ‘ndo vado…..”: Saverio Salesi, un pugile fallito, deluso da una vita che non concede […]

2 giugno, Sala: marcia pro migranti

2 giugno, Sala: marcia pro migranti

«In un momento delicato come questo è ancora più importante unirci e riunirci sotto la bandiera». Così il sindaco di Milano, Beppe Sala, in piazza Duomo al termine della celebrazione per la Festa della Repubblica, sottolineando l’importanza di «ricordare e guardare indietro per vivere la contemporaneità». Il primo […]

2 giugno, la festa degli italiani

2 giugno, la festa degli italiani

L’avete chiesto a Google, vi rispondiamo noi: nel referendum istituzionale del 2 giugno 1946 gli italiani si pronunciarono per la Repubblica, 12 milioni di voti contro i 10 per la monarchia, ed elessero i deputati che l’anno dopo avrebbero approvato la nuova Costituzione al posto dello Statuto Albertino […]

25 aprile sempre

25 aprile sempre

Il 25 aprile 1945 segna la vittoria della Resistenza Italiana sui nazifascisti. Quel giorno la città di Milano, sede del comando partigiano, insorge e prende il sopravvento sui fascisti. Anche Torino viene liberata. Ormai la maggior parte d’Italia è liberata e la guerra è sta per finire. Il […]

2016, un anno di morti eccellenti

2016, un anno di morti eccellenti

Sono tanti i politici scomparsi in questo 2016 appena finito. Non tutti hanno lasciato tracce, altri verranno presto dimenticati, altri hanno caratterizzato un’intera stagione della propria nazione. Valerio Zanone era un politico del Partito Liberale Italiano (di cui è stato anche segretario); legato alla prima repubblica con i […]