Categoria: Riformisti

Italia Viva

Italia Viva compie quattro mesi

Leader: Matteo Renzi Coordinatori nazionali: Teresa Bellanova, Ettore Rosato Tesoriere: Francesco Bonifazi Capigruppo Camera: Maria Elena Boschi, Luigi Marattin Capigruppo Senato: Davide Faraone, Laura Garavini Governo (oltre a Bellanova): Elena Bonetti, Ivan Scalfarotto Europarlamento: Nicola Danti Parlamentari: Roberto Giachetti, Lucia Annibali, Michele Anzaldi, Raffaella Paita, Luciano Nobili, Lisa Noja, Silvia Fregolent, Marco Di Maio, Cosimo Ferri, Matteo Colaninno, Gennaro Migliore, Giuseppe Cucca, Eugenio Comincini, Leonardo Grimani, Mauro Marino, Daniela Sbrollini, Ernesto Magorno, Valeria Sudano, Nadia Ginetti, Nicola Carè, Camillo D’Alessandro, Vito […]

Siamo Europei diventa Azione

Siamo Europei diventa Azione

“Ora basta! … Entriamo in Azione”. Sono le prime e le ultime parole del manifesto con cui Carlo Calenda lancia il suo nuovo movimento politico, assieme a Matteo Richetti e agli altri promotori. “Nessuna maledizione ci condanna a dover scegliere tra i disastri dei populisti e quelli dei […]

Leopolda 10. Italiaventinove.

Leopolda 10. Italiaventinove.

Per il battesimo si è rimesso la cravatta, quella di quando stava a palazzo Chigi. Per 55 minuti ha parlato ai seimila della Leopolda con la grinta del castigamatti di un tempo e quando è arrivato il momento di congedarsi, Matteo Renzi ha estratto una citazione dall’apposito catalogo: […]

Ius culturae: Morani, legge ora è errore

Ius culturae: Morani, legge ora è errore

“Attirerò molte critiche” ma sono “convinta” di “interpretare il ‘sentiment’ della maggioranza delle persone che guardano con simpatia al nostro governo”, nel dire che “riprendere ORA il dibattito sull’approvazione” di una legge sullo ius culturae “è un errore”. Lo scrive su Facebook Alessia Morani, sottosegretario allo Sviluppo, del […]

Governo battuto su decreto. Bindi contestata alla Camera

Bindi torna nel Pd

Arrivi e partenze alla stazione del Pd. C’è chi va via, come Renzi e i renziani, e c’è chi ritorna, come Rosy Bindi. Ma la ex deputata dell’Ulivo e ministra della Sanità, in un’intervista a “Circo Massimo”, su Radio Capital, specifica: “Mantengo ancora le dovute distanze dal Pd. Non sono ancora […]

Il Pd XVIII legislatura

Il Pd XVIII legislatura (2)

Come è cambiata la composizione dei parlamentari del Pd nelle diverse correnti interne, rispetto all’inizio legislatura e quindi rispetto al post che avevamo fatto proprio a seguito dei risultati delle ultime elezioni politiche? A Dems e AreaDem che solo le uniche correnti che hanno sostenuto Zingaretti al congresso […]

Carlo Calenda ministro dello Sviluppo Economico

Calenda lascia il Pd: mai con M5s

“Caro Nicola, Caro Paolo, vi prego di voler accettare le mie dimissioni dalla Direzione Nazionale del Partito Democratico. E’ una decisione difficile e sofferta. Nell’ultimo anno e mezzo ho sentito profondamente l’appartenenza a un partito che, per quanto diviso e disorganizzato, consideravo l’ultimo baluardo del riformismo in Italia”. […]

Crisi di governo, il discorso di Renzi

Crisi di governo, il discorso di Renzi

“Oggi sarebbe facile sorridere ma serve un surplus di responsabilità. L’esperimento del governo populista ha fallito, il populismo funziona solo solo in campagna elettorale”. Matteo Renzi prende la parola in Senato, dopo aver assistito in silenzio all’attacco di Salvini contro di lui: “Renzi è stato cacciato dagli italiani, […]

Pd, Renzi invitato all'uscita

Pd, Renzi invitato all’uscita (nei fatti)

“Voglio che sia una separazione consensuale, amichevole”. Matteo Renzi annuncia ai suoi che è necessario passare subito all’azione: “Azione Civile” è il progetto che l’ex premier metterà in campo già da oggi per separare dal Pd un nuovo gruppo parlamentare che dia pieno sostegno a un Governo istituzionale, […]

Pd: annullata l'elezione di Faraone a segretario in Sicilia

Pd, Davide Faraone si autosospende dal partito.

Volano gli stracci nel Partito Democratico fra renziani e zingarettiani. Il dirigente siciliano tira in ballo la divergenza sulla mozione di sfiducia a Salvini: “Preferiscono sfiduciare me piuttosto che il ministro dell’Interno”. Ecco le motivazioni contenute nel documento della Commissione di garanzia Davide Faraone si autosospende dal Pd. Il dirigente […]