Tag: Verdi

Civati, niente referendum

Civati, niente referendum

Niente da fare. Il referendum di Possibile, lanciato da Pippo Civati non andrà in Cassazione. «La raccolta firme è stata un’esperienza straordinaria, con un coinvolgimento clamoroso. Abbiamo raccolto le firme da soli e ora c’è una rete in tutta Italia che sta crescendo. Stiamo ancora contando, arrivano moduli […]

Fuori

Partiti fuori da tutti i parlamenti

Dopo le elezioni politiche dell’anno scorso e quelle europee di pochi giorni fa ci sono alcuni partiti che pur continuando piena attività non fanno più parte di nessuno dei due parlamenti. L’Italia dei Valori, protagonisat della politica italiano fino all’anno scorso è praticamente scomparsa, relegata a prendere consensi […]

Europee 2014: presentazioni liste

Europee 2014: presentazione liste

Le elezioni europee del 25 maggio prossimo saranno un test per tutte le forze presenti nello scenario politico italiano, (presenti in parlamento o extra parlamentari) perchè tutte hanno una motivazione interna o esterna su cui si devono misurare. Il Partito Democratico ha aggiunto al suo simbolo la dicitura […]

Regionali Sicilia

Regionali Sicilia

Un ex comunista e un esercito di grillini imperversano in quello che fu il regno dei moderati. Le elezioni siciliane premiano, per la prima volta nella storia, un uomo di sinistra: Rosario Crocetta, ex sindaco di Gela ed eurodeputato del Pd, la spunta con ltre il 30 per […]

Regionali 2010.

Regionali 2010.

La Lega che raddoppia i consensi, il Pdl che ne perde un milione. E il Pd lascia per strada 2 milioni di voti, mentre l’Italia dei valori moltiplica i suoi per quattro. Con un forte mutamento nei rapporti di forza all’interno delle coalizioni di centrodestra e centrosinistra. Sono […]

Regionali Sardegna

Regionali Sardegna.

Il governatore uscente della Sardegna Renato Soru insegue il candidato del centrodestra Ugo Cappellacci nella corsa alla presidenza della Regione. In base ai dati elettorali ancora parziali (419 su 1.812 le sezioni scrutinate) Soru, appoggiato dal centrosinistra è al 45,5%, mentre Cappellacci si attesta al 49,6% delle preferenze. […]

Regionali Abruzzo

Regionali Abruzzo

Le elezioni regionali in Abruzzo del 2008 si sono tenute il 14 e 15 dicembre 2008. La consultazione elettorale si è svolta con due anni di anticipo rispetto alla scadenza naturale della legislatura in seguito alle dimissioni di Ottaviano Del Turco, arrestato il 15 luglio 2008 per uno […]

Regionali in Trentino Alto Adige

Regionali in Trentino Alto Adige

Nella provincia di Trento, si è registrata la vittoria del presidente uscente Lorenzo Dellai, sostenuto dal centro-sinistra, che ha sconfitto Sergio Divina, sostenuto dal centro-destra. Nella provincia di Bolzano, le elezioni hanno visto prevalere la Südtiroler Volkspartei e Luis Durnwalder è stato confermato presidente della provincia. Inizialmente anche in Trentino era stata individuata la data del 26 ottobre, ma è […]

Verdi: Francescato nuova portavoce

Verdi: Francescato nuova portavoce

Il congresso dei Verdi ha eletto il nuovo coordinamento, composto da 14 componenti con parità di genere. Nell’esecutivo entrano rappresentanti di tutte le anime, anche se la maggioranza può contare su otto esponenti su quattordici. A far parte dell’esecutivo sono Barbara Diolaiti, Michele Ragosta, Pinuccia Montanari, Dino Di […]

La sconfitta della Sinistra Arcobaleno

La sconfitta della Sinistra Arcobaleno

Iniziata, dopo lo “schiaffo” elettorale del 13-14 aprile che ha “cancellato” dal parlamento nazionale la “Sinistra”, l’analisi delle ragioni della sconfitta e per l’individuazione delle vie per il superamento di questa crisi. Intanto tutti i partiti che compongono la Confederazione della Sinistra-Arcobaleno hanno convocato le proprie Segreterie nazionali […]

Regionali in Sicilia

Regionali in Sicilia

La consultazione elettorale si è svolta con tre anni di anticipo rispetto alla scadenza naturale della legislatura per le dimissioni del presidente Salvatore Cuffaro, in seguito alla condanna nel gennaio 2008 in primo grado a 5 anni e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici per i reati di favoreggiamento e rivelazione di segreto […]

Regionali in Friuli Venezia Giulia

Regionali in Friuli Venezia Giulia

È stato eletto alla presidenza Renzo Tondo, sostenuto dal centro-destra, che ha sconfitto il presidente uscente Riccardo Illy, sostenuto da Intesa Democratica, precedendolo per circa 58.000 preferenze. Tondo era già stato presidente della regione tra il 2001 e il 2003. Tra le liste il partito che ha ottenuto il maggior numero di voti è stato il […]

Regionali in Molise

Regionali in Molise

Michele Iorio, di Forza Italia, a capo della coalizione di centrodestra, è stato confermato presidente della regione Molise. Ha ottenuto il 54,015% dei voti; il candidato dell’Unione, Roberto Ruta, il 45,984% dei voti. Questi i risultati definitivi delle elezioni regionali del Molise (387 sezioni su 387): Michele Iorio […]

Regionali in Sicilia

Regionali in Sicilia

Calo rispetto consultazioni precedenti (63,47%) Alle regionali siciliane ha votato il 59,17% degli elettori pari a 2.701.533 su 4.566.089. Alle regionali del 2001 aveva votato il 63,47%. Questa la divisione per province: Agrigento 52,98%; Caltanissetta 49,49%; Catania 62,07%; Enna 49,85%; Messina 61,52%; Palermo 61,74%; Ragusa 62,93%; Siracusa 57,12%; […]

elezioni 2006

Vince l’Unione.

L’Italia è spaccata in due ma l’Unione ha i numeri, seppur molto risicati, per governare anche al Senato. Al termine di un estenuante scrutinio, alla Camera ha vinto il Centrosinistra (49,8%) per 25.224 voti, ma grazie al sistema elettorale ha 63 deputati in più: 340 contro i 277 del […]

Elezioni primarie del centrosinistra

Elezioni primarie del centrosinistra

Le elezioni primarie de “L’Unione” si sono tenute il 16 ottobre 2005, per individuare il leader della coalizione di centrosinistra in vista delle successive elezioni politiche del 2006. I candidati erano sette: Romano Prodi, per L’Ulivo (Democratici di Sinistra, La Margherita, Socialisti Democratici Italiani) e il Partito dei […]

L'Unione

L’Unione

Un emiciclo parlamentare coi colori dell’arcobaleno, con sotto la scritta “L’Unione” in caratteri verdi e apostrofo rosso; il tutto in un tondo bianco sfumante sull’azzurro uguale a quello dell’Ulivo: questo il simbolo dell’alleanza di “centro-sinistra”, includente anche Rifondazione trotzkista e ribattezzata L’Unione al posto di Gad, che è […]