Governo

Corona Virus, Sileri guarito

“Il virus è passato, ora sono negativo. Ho perso olfatto e gusto (Un sintomo che compare verso la fine dell’infezione quando il paziente sta guarendo, ndr), ma spero che torneranno. Mi sono preoccupato più per la mia famiglia e per la loro sicurezza. Ho temuto di lasciare solo mio figlio. Potrei tornare al lavoro, aspetto il nulla osta della ASL”, ha dichiarato il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, colpito dal coronavirus lo scorso 13 marzo, intervenendo a Cartabianca di Bianca Berlinguer su Rai3.

In riferimento ai medici. “Noi li chiamiamo eroi oggi, ma i sanitari non credo che vogliano essere chiamati eroi. Stanno facendo il loro dovere e amano farlo come tutti i medici e gli infermieri. Credo che il giusto riconoscimento sia: facciamogli un tampone. Facciamogli almeno un tampone. Credo che saranno contenti di essere protetti: loro e le loro famiglie”, ha aggiunto Sileri ai microfoni di Rai Radio1 all’interno di In Viva Voce condotto da Ilaria Sotis e Claudio De Tommasi.

1 risposta »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.