I puffi e il sesso

I puffi e il sesso

I puffi e il sesso

Dato che non sono mai stati visti puffi impegnati in attività sessuale, si è dedotto che i Puffi vadano in estro solo in una stagione, e che quindi l’attività sessuale dei Puffi sia limitata a un periodo brevissimo, magari un solo giorno all’anno, per cui è sfuggito ai ricercatori. Questo periodo cade probabilmente in estate, tant’è vero che abbiamo visto comparire dei Puffolini solo con l’arrivo della seguente stagione televisiva autunnale. La madre dovrebbe essere ovviamente la Puffetta, ma ci si è chiesti come sia stato scelto il suo Puffo Partner. Di scegliere l’individuo “più adatto alla sopravvivenza” non c’è nemmeno da parlarne: vista la scarsissima differenziazione genetica tra i Puffi è ovvio che non esiste un individuo più adatto dell’altro, con buona pace di Darwin.

Dato dunque l’avanzato ordinamento della società puffolare, è probabile che vengaistituito un razionale sistema aleatorio, tipo una tombola o un gioco al lotto. Un’altra ipotesi è che si svolgano delle competizioni all’ultimo puffo, stile circo romano, ma ciò non sembra coerente con la personalità dei Puffi. Si crede dunque che la propensione ad accoppiarsi sia l’individuale caratteristica di un solo Puffo, visto anche come molti puffi tendano a specializzarsi nell’una o nell’altra attività. Ma nonostante le accurate ricerche, non è stato ancora individuato il Puffo Scopatore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.