Tag: storia dei partiti

Partito Socialista Riformista Italiano

[Storia] I socialisti riformisti

Il partito nacque su iniziativa di Leonida Bissolati, espulso dal Partito Socialista Italiano nel XIII congresso, convocato in forma straordinaria dal 7 al 10 luglio 1912 a Reggio Emilia. Durante il congresso si erano inasprite le divisioni che attraversavano il Partito riguardo alla Guerra di Libia. Trionfò la corrente massimalista e si sancì […]

senza simbolo

[Storia] I primi partiti cattolici in Italia

Unione elettorale Cattolica Italiana. Fu fondata a Roma nel 1906 da Vincenzo Ottorino Gentiloni, in sostituzione della disciolta Opera dei Congressi, per coordinare le forze cattoliche alle elezioni nazionali. Nel 1909 Gentiloni salì alla presidenza in seguito al motu proprio di papa Pio X, che sanciva l’entrata dei cattolici in politica. L’UECI assunse un atteggiamento […]

Raggruppamento Sociale Repubblicano

[Storia] I missini che non vollero allearsi con i monarchici

La corrente della “sinistra” missina nel settembre 1951 si spacca in Comitato centrale sul sostegno del partito al PNM, con Giorgio Almirante e Filippo Anfuso che votano a favore del segretario Augusto De Marsanich, mentre Ernesto Massi e Giorgio Pini restano contrari all’alleanza con i monarchici. La corrente esce sconfitta dal congresso nazionale de L’Aquila del luglio 1952 ed escono dal MSI due dei […]

Partito Comunista (Marxista-Leninista) Italiano

[Storia] Partito Comunista (Marxista-Leninista) Italiano

Il Partito Comunista (Marxista-Leninista) Italiano è stato un partito politico italiano che prese tale dominazione nel 1972 dal precedente raggruppamento fondato nell’ottobre 1968 con la denominazione di Unione dei Comunisti Italiani (Marxisti-Leninisti) su iniziativa di militanti di provenienza eterogenea tra i quali Aldo Brandirali, Enzo Lo Giudice proveniente dal PSIUP e Claudio Meldolesi. Altri dirigenti provenivano dal Movimento Studentesco romano […]

Partito Nazionale Fascista

[Storia] Il fascismo dalla guerra di Spagna alla dissoluzione

Il 18 luglio 1936 scoppiò la guerra civile spagnola; il governo Mussolini inizialmente seguì con moderato interesse le vicende di politica interna spagnola. Dei fondi segreti erano stanziati ogni anno per finanziare formazioni fasciste o vicine al fascismo, la più importante delle quali, per vicinanza di ideali, era la Falange spagnola di José Antonio Primo de […]

Movimento Unionista Italiano

[Storia] Chi nel dopoguerra sognò l'annessione dell'Italia agli Stati Uniti d'America

Il Movimento Unionista Italiano fu un partito politico italiano di vita breve, apparso subito dopo la fine della Seconda guerra mondiale. L’obiettivo del partito era l’annessione dell’Italia agli Stati Uniti d’America. Il 12 ottobre 1944 il sociologo Ugo Damiani, l’attivista scillese Santi Paladino, e il ricercatore ISTAT Corrado Gini fondarono il partito, che ebbe come emblema la bandiera a stelle e strisce, la bandiera […]

Partito Democratico del Lavoro

[Storia] L'esperienza dei Demolaburisti

Il suo primo nucleo nacque nell’aprile 1943 come Democrazia del Lavoro (DL) e prendeva come base il Movimento di Ricostruzione formatosi tra la fine del 1942 e gli inizi del 1943. I demolaburisti entrarono a far parte del Comitato di Liberazione Nazionale, unendo attorno a sé un esiguo gruppo di notabili prefascisti. Il 13 giugno 1944 la DL […]

Movimento per l'Indipendenza della Sicilia

[Storia] La rinascita del Movimento per l’Indipendenza della Sicilia

Il 22 aprile 2004 si è costituito il Movimento per l’Indipendenza della Sicilia, che si richiama direttamente all’esperienza del MIS degli anni quaranta. L’11 maggio 2009, nel corso di una conferenza stampa, i vertici del Movimento hanno conferito la tessera di membro onorario al presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo con la seguente motivazione: «Per essersi posto al […]

Unità Popolare

[Storia] I socialdemocratici (e repubblicani) che si fecero socialisti

Unità Popolare è stato un partito politico italiano fondato il 18 aprile 1953 dalla confluenza di tre distinti soggetti: Autonomia Socialista, costituita ufficialmente il 1º febbraio 1953, a Vicenza, su iniziativa degli ex-socialdemocratici Tristano Codignola e Piero Calamandrei; l’Unione di Rinascita Repubblicana, costituita l’8 dicembre 1952 da un gruppo di dissidenti di sinistra del Partito Repubblicano Italiano (PRI), guidati da Oliviero Zuccarini e Marcello Morante e alla […]

Partito d'Azione

[Storia] L’esperienza del Partito d’Azione

Il Partito d’Azione mazziniano aveva sostenuto le campagne di Garibaldi per l’Unità d’Italia ma si sciolse in seguito alle sconfitte sull’Aspromonte (1862) e a Mentana (1867). I membri del partito, dopo lo scioglimento, confluirono nell’estrema sinistra di Agostino Bertani e Felice Cavallotti. Il pensiero mazziniano fu in seguito fonte d’ispirazione del Partito Repubblicano Italiano (1895), del movimento politico Giustizia e Libertà di Carlo […]

Unione Socialista Indipendente

[Storia] I socialisti che negli anni cinquanta vollero essere soltanto socialisti (a differenza di Psi e Psdi).

A Reggio Emilia dal 19 al 21 gennaio 1951 si svolse il VII congresso della Federazione Reggiana del Partito Comunista Italiano. Segretario della Federazione era il deputato Valdo Magnani, stimato intellettuale e medaglia di bronzo ottenuta come antifascista combattente durante la guerra di liberazione in Jugoslavia. L’onorevole Magnani, dopo aver svolto la sua relazione […]

Movimento Sociale Italiano

[Storia] La destra prima dell'Msi

Il MSI, Movimento Sociale Italiano, nasce ufficialmente a Roma, nello studio dell’ex vicefederale romano, il ragionier Arturo Michelini. Lo scopo è quello di raccogliere le forze fasciste disperse dopo la fine della Guerra e in parte, provvisoriamente, confluite nel partito dell’Uomo Qualunque, creato da Guglielmo Giannini per contrastare l’egemonia dei […]

Partito Democratico Sociale Italiano

[Storia] I demosociali

Il Partito Democratico Sociale Italiano, o semplicemente Democrazia Sociale, fu un partito politico italiano fondato nell’aprile 1922 dai componenti del “Consiglio nazionale della Democrazia Sociale e Radicale”, un organismo costituito nel gennaio del 1922 dagli eletti nelle liste di “Democrazia Sociale”. Precedentemente alla formazione del partito, in occasione delle elezioni politiche […]

Partito Liberale Democratico

[Storia] Partito Liberale Democratico

Il Partito Liberale Democratico (PLD), o semplicemente Democrazia Liberale, nacque nel 1921 come risultato del congresso tenuto dal 14 al 15 aprile dalle 15 liste di liberali, democratici e radicali che alle precedenti elezioni politiche italiane del 1919 si erano presentate con candidati unitari ottenendo il 15,9% dei voti: Partito Liberale Democratico Partito Democratico Liberale Partito dei […]

Partito Popolare Italiano

[Storia] L'ingresso dei cattolici in politica

L’Unione Elettorale Cattolica Italiana fu fondata a Roma nel 1906 daVincenzo Ottorino Gentiloni, in sostituzione della disciolta Opera dei Congressi, per coordinare le forze cattoliche alle elezioni nazionali. Nel 1909 Gentiloni salì alla presidenza in seguito al motu proprio di papa Pio X, che sanciva l’entrata dei cattolici in politica. L’UECI assunse un atteggiamento di collaborazione […]

Partito Repubblicano Italiano

[Storia] Il Partito Repubblicano Italiano durante la monarchia

Il Partito Repubblicano Italiano affonda le proprie radici politiche nell’idea del repubblicanesimo (ideale presente da sempre in Italia e ravvivato nel periodo delle cosiddette repubbliche giacobine), con i suoi riferimenti ideali e culturali nel Risorgimento. Per la precisione esso trae origine nel filone democratico, mazziniano, radicale e rivoluzionario, i cui massimi rappresentanti sono stati Giuseppe Mazzini, Carlo Cattaneo, Carlo […]

Partito Nazionale Fascista

[Storia] Il fascismo negli anni trenta

Il primo grosso problema che la dittatura dovette affrontare fu la pesante svalutazione della lira. La ripresa produttiva successiva alla fine della prima guerra mondiale portò effetti negativi quali la carenza di materie prime dovuta alla forte richiesta e a un’esigua produttività rapportata ai bisogni reali della popolazione. Nell’immediato, i […]

Sinistra Cristiana - Movimento dei Cattolici Comunisti

[Storia] I cattolici che nel dopoguerra entrarono nel Pci

I cattolici filo-marxisti, inizialmente, si organizzarono in un gruppo composto, oltre che da Rodano, anche da Ossicini, Marisa Cinciari, le sorelle Laura e Silvia Garroni, Romualdo Chiesa, Mario Leporatti e Tonino Tatò. Nella primavera del 1941, Franco Rodano, don Paolo Pecoraro e Adriano Ossicini elaborarono il “Manifesto del Movimento cooperativista”, in cui si sostenne la necessità di un […]

Partito Socialista Riformista

[Storia] Quei socialisti che andarono in Forza Italia

Il Partito Socialista Riformista è stato un movimento politico italiano ispirato al liberalsocialismo e all’autonomismo socialista fondato a Roma da Fabrizio Cicchitto, Enrico Manca e Vladimiro Poggi il 13 novembre 1994, il giorno stesso dello scioglimento del Partito Socialista Italiano. Il PSR era nato come forma di protesta e di dissociazione nei confronti dello scioglimento del PSI, voluto ed attuato dall’allora segretario nazionale Ottaviano […]

Partito Socialista Italiano

[Storia] Il Psi nella prima repubblica

Il 22–25 agosto 1943, nel corso dell’incontro tenutosi in casa di Oreste Lizzadri, in viale Parioli 44 a Roma, i militanti del PSI clandestino dell’Alta Italia, il PSI clandestino del Centro-Sud Italia e gli esponenti del PSI rientrati dall’esilio in Francia si fusero con il Movimento di Unità Proletaria di Lelio Basso. Nacque […]

Lista Consumatori

[Storia] Il Codacons in politica

La Lista Consumatori è stato un partito politico italiano fondato nel 2004, in stretta collaborazione con il Codacons, al fine di tutelare le istanze dei consumatori. La Lista Consumatori nasce a opera del fondatore del Codacons Carlo Rienzi nel 2004, ispirandosi allo statunitense Ralph Nader. La Lista Consumatori si presentava come un movimento per la tutela dei diritti […]