Tag: Ignazio La Russa

Il 25 aprile è divisivo?

Il 25 aprile è divisivo?

“Non capisco perché una madre che non ha potuto celebrare il funerale di suo figlio dovrebbe accettare, ora, di rischiare che quel sacrificio sia vano perché qualcuno non ne ha rispetto”. Lo sottolinea il presidente di Fdi, Giorgia Meloni, in merito ad alcune iniziative del 25 aprile. “In queste settimane […]

Governo Conte II: secondo mese

Governo Conte II: secondo mese

“La sfida è lavorare in un clima di squadra. E’ lavorare tutti insieme. Niente patti a due, se uno ha bisogno di rimarcare ogni giorno uno spazio politico questo ci precluderà la possibilità di andare avanti”. In una intervista ad ‘Avvenire’ il premier Giuseppe Conte lancia un messaggio preciso, quasi di […]

Il M5S e le altre opposizioni.

A governo formato si è  formata conseguentemente anche una maggioranza parlamentare e con lei la relativa opposizione. Anzi, opposizioni; perchè come tradizione di opposizione c’è ne sempre più di una. In questa legislatura saranno il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, Fratelli d’Italia e Ignazio La Russa e […]

Governo Berlusconi IV: trentatresimo mese

Governo Berlusconi IV: trentatresimo mese

La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale la legge sul legittimo impedimento nel punto in cui impone al giudice di rimandare l’udienza qualora richiesto dal CdM, privando quindi il giudice di ogni potere discrezionale. La Consulta boccia parzialmente il legittimo impedimento. I quindici giudici della Corte Costituzionale, stando a quanto […]

Ruby, la Camera rinvia la carte ai pm

Ruby, la Camera rinvia la carte ai pm

La Giunta per le Autorizzazioni a procedere approva (con 11 sì e 10 no) la relazione Paniz (PdL) che nega la perquisizione nell’ufficio di Giuseppe Spinelli ragioniere del deputato e Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Rimanda quindi le carte alla Procura di Milano affermando che la competenza spetta al […]

Governo Berlusconi IV: trentesimo mese

Governo Berlusconi IV: trentesimo mese

Ancora quattro morti in Afghanistan e ancora con la filosofia di Calimero. La maggior parte della gente infatti si chiede come mai quegli ingrati afghani ammazzano “noi” “missionari di pace”. Che non sia (mai stata) una missione di pace è evidente, ma nonostante tutto il governo continua a sostenerlo e a […]

La filosofia di Calimero

Ancora quattro morti in Afghanistan e ancora con la filosofia di Calimero. La maggior parte della gente infatti si chiede come mai quegli ingrati afghani ammazzano “noi” “missionari di pace”. Che non sia (mai stata) una missione di pace è evidente, ma nonostante tutto il governo continua a sostenerlo e a […]

Il Pdl Sicilia diventa il Partito del popolo siciliano. Miccichè rompe definitivamente: "Incompatibile con La Russa"

Il Pdl Sicilia diventa il Partito del popolo siciliano. Miccichè rompe definitivamente: “Incompatibile con La Russa”

“Fondo un nuovo partito”. Gianfranco Miccichè lo annuncia in un’intervista al ‘Corriere della sera’, in cui anticipa che domani vedrà la luce il gruppo autonomo in Consigio regionale con “sei deputati regionali sicuri e stanno per diventare di più. Alle elezioni in Sicilia possiamo prendere il 20%: metà […]

Gheddafi a Roma trattato come un imperatore

Gheddafi a Roma trattato come un imperatore

Dopo lo show di ieri con le hostess e l’invito all’Europa a convertirsi all’Islam, che ha sollevato un polverone tra i politici di ogni schieramento, il leader libico Muhammar Gheddafi ha incontrato oggi il premier Silvio Berlusconi. L’incontro è avvenuto alle ore 17 sotto una tenda beduina allestita presso la […]

Cdm vara ddl anti corruzione

Cdm vara ddl anti corruzione

Solo cinque righe, depositate dal ministro leghista Roberto Calderoli nelle mani del sottosegretario Gianni Letta alla fine del Consiglio dei ministri, cambiano la faccia al ddl anticorruzione. Contengono, bella che scritta nonostante le resistenze del Guardasigilli Angelino Alfano che teme «di mettere la politica nelle mani dei magistrati», […]

Faccia a faccia Berlusconi-Fini

Faccia a faccia Berlusconi-Fini

Maggiore coinvolgimento di Fini nelle scelte di governo e sulle iniziative parlamentari, compatibilmente con il ruolo istituzionale del presidente della Camera.E un no- anche se con sfumature diverse – alla politica «dei due forni» adottata dall’Udc di Pier Ferdinando Casini in vista delle elezioni regionali. Sono queste le […]