Tag: E Psoe

Spagna, bocciata la finanziaria di Pedro Sanchez

Spagna, via libera al governo Sanchez. Accordo Sanchez – indipendentisti catalani

In Spagna prende forma la squadra di governo, frutto dell’alleanza dei socialisti di Pedro Sanchez – che sarà al timone – con la sinistra antisistema di Podemos di Pablo Iglesias, più i nazionalisti baschi del Pnv. A spianare la strada sono stati gli indipendentisti di Esquerra Republicana de Catalunya (Erc) che si asterranno infatti nel […]

Europee 2019: vincono gli europeisti. Boom di Verdi e Liberali. Popolari e socialisti perdono l'egemonia. Sovranisti isolati.

Europee 2019: vincono gli europeisti. Boom di Verdi e Liberali. Popolari e socialisti perdono l’egemonia. Sovranisti isolati.

Gli equilibri all’interno del parlamento europeo sono cambiati ma non sono stati sconvolti. Il Partito popolare, quello cui appartiene Forza Italia, e il Partito socialista, di cui fa parte il Pd, hanno perso la loro egemonia ma continueranno probabilmente a guidare l’Ue. Per farlo, avranno bisogno del sostegno dei liberali […]

Chi ha vinto e chi ha perso in Spagna

Spagna: vince Sanchez, ma non può governare

Si sono tenute elezioni anticipate in Spagna, convocate dal primo ministro uscente Pedro Sánchez, del Partito Socialista (PSOE), il principale partito di sinistra spagnolo. I risultati definitivi del voto sono già stati diffusi e sono rilevanti e sorprendenti per diverse ragioni, tra le altre perché sono molto diversi […]

Spagna: si profilano le terze elezioni

Spagna, si voterà il 28 aprile

La Spagna tornerà al voto il 28 aprile per scegliere il nuovo Parlamento. Dopo la bocciatura della legge di Bilancio da parte del Parlamento, il premier socialista Pedro Sanchez venerdì mattina ha annunciato la data delle nuove consultazioni durante il consiglio dei ministri. Sanchez aveva cercato in ogni […]

La Spagna estromette Puidgemont e revoca l'autonomia alla Catalogna

Spagna, mozione di sfiducia contro Rajoy

La sentenza del caso Gurtel, lo scandalo di fondi neri e mazzette del partito popolare, sta creando un terremoto politico in Spagna che potrebbe costringere il premier Mariano Rajoy alle dimissioni. I socialisti hanno appena deciso di presentare la “mozione di censura” contro il governo che verrà discussa e votata […]

Referendum Catalogna, le reazioni

La crisi delle istituzioni spagnole

Francia e Spagna si dicono pronte a sigillare i loro porti, l’Austria a schierare l’esercito al Brennero. Sono poco concilianti le risposte europee alle richieste d’aiuto italiane, alla vigilia dell’incontro dei commissari. E a poco servono, nel concreto, i complimenti di Donald Trump: la Casa Bianca ha fatto […]

Referendum Catalogna, le reazioni

Referendum Catalogna, le reazioni

La vicepremier spagnola Soraya Saenz de Santamaria ha difeso l’operato della polizia spagnola, che sarebbe intervenuta ai seggi con “professionalità” e “proporzionalità”. Oggi in catalogna, ha aggiunto, “non c’è stato un referendum”, e ha chiesto al governo catalano di “porre fine immediatamente ” a quella che ha definito […]

Spagna: formato il nuovo governo

Spagna: formato il nuovo governo

La Spagna torna ad avere un governo dopo ben dieci mesi. Sabato sera il Parlamento di Madrid ha votato la fiducia al governo conservatore di Mariano Rajoy, rieletto primo ministro della Spagna. Il leader del Pp e premier uscente, che aveva bisogno di una maggioranza semplice, ha ottenuto […]

Spagna: si profilano le terze elezioni

Spagna: si profilano le terze elezioni

Mentre in Spagna si consolida il patto tra il Partido popular (Pp) e Ciudadanos, i socialisti continuano a negare il loro sostegno al presidente del Governo uscente e incaricato, Mariano Rajoy. Il leader del Partido socialista obrero espanol (Psoe), Pedro Sanchez, ha ribadito ieri che non intende dare […]

Spagna ancora senza governo

Spagna ancora senza governo

L’incubo di una secessione della Catalogna si fa più minaccioso stasera per Madrid dopo le elezioni regionali catalane i partiti indipendentisti mettono a segno una vittoria a metà, un quasi trionfo che fa dire a Artur Mas che “ha vinto il sì all’indipendenza”, anche se la maggioranza (scarna) […]