377 giorni di governo Ciampi

377 giorni di governo Ciampi
377 giorni di governo Ciampi

CIAMPI

29 aprile 1993 – 11 maggio 1994

Maggioranza: Democrazia Cristiana, Pds, Psi, Psdi, Pli, Verdi, Radicali, Svp, Uv

Fu il primo governo della storia della Repubblica Italiana a essere guidato da un non parlamentare e il primo dal 1947 a partecipazione (sia pure per dieci ore) di esponenti post-comunisti.

Il governo Ciampi giurò intorno alle 10:30 del 29 aprile, ma quando fra le ore 19 e le 19:30 la Camera dei deputati respinse quasi tutte le richieste di autorizzazione a procedere nei confronti di Bettino Craxi, il Pds verso le 20:20 decise il ritiro dei propri ministri. Altrettanto fece la Federazione dei Verdi un’ora dopo ritirando il suo unico ministro.

La radicale Emma Bonino rifiutò subito l’incarico di sottosegretario agli Esteri con delega alla cooperazione e pertanto non giurò. Anche Mario Segna rifiuta il ruolo di vice premier.

Premier: Carlo Azeglio Ciampi
Vice Premier: Mario Segni (non giura)

Esteri: Beniamino Andreatta (fino al 19/04/1994), Leopoldo Elia (dal 19/04/1994)
Interno: Nicola Mancino (fino al 19/04/1994), Carlo Azeglio Ciampi (ad interim dal 19/04/1994)
Grazia e Giustizia: Giovanni Conso
Difesa: Fabio Fabbri
Tesoro:  Piero Barucci
Finanze: Vincenzo Visco (fino al 04/05/1993), Franco Gallo (dal 04/05/1993)
Bilancio e Programmazione Economica: Luigi Spaventa

Lavori Pubblici: Francesco Merloni
Pubblica Istruzione: Rosa Russo Iervolino
Università e Ricerca Scientifica: Luigi Berlinguer (fino al 04/05/1933), Umberto Colombo (dal 04/05/1993)
Lavoro e Previdenza Sociale: Luigi Giugni
Industria, Commercio e Artigianato: Paolo Savona (fino al 19/04/1994), Paolo Baratta (ad interim dal 19/04/1994)
Agricoltura e Foreste: Alfredo Luigi Diana
Trasporti e Navigazione: Raffaele Costa
Poste e tlc: Maurizio Pagani
Sanità: Mariapia Garavaglia
Commercio estero: Paolo Baratta
Turismo e Spettacolo: Carlo Azeglio Ciampi (ad interim)
Beni Culturali: Alberto Ronchey
Ambiente: Francesco Rutelli (fino al 04/05/1993), Valdo Spini (dal 04/05/1993)

Rapporti col Parlamento: Augusto Barbera (fino al 04/05/1993), Paolo Barile (dal 04/05/1933)
Funzione Pubblica: Sabino Cassese
Politiche Europee: Valdo Spini (fino al 04/05/1993), Livio Paladin (dal 04/05/1993)
Riforme Istituzionali: Leopoldo Elia
Affari Sociali: Fernanda Contri

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.