231 giorni di governo Moro

231 giorni di governo Moro

MORO

05 dicembre 1963 – 23 luglio 1964

Maggioranza: Democrazia Cristiana, Psi, Psdi, Pri, Svp, Uv

Premier: Aldo Moro
Vice Premier: Pietro Nenni

Esteri: Giuseppe Saragat
Interno: Paolo Emilio Taviani
Grazia e Giustizia: Oronzo Reale
Difesa: Giulio Andreotti
Tesoro: Emilio Colombo
Finanze: Roberto Tremelloni
Bilancio e Programmazione Economica: Antonio Giolitti

Lavori Pubblici: Giovanni Pieraccini
Pubblica Istruzione: Luigi Gui
Lavoro e Previdenza Sociale: Giacinto Bosco
Industria, Commercio e Artigianato: Giuseppe Medici
Agricoltura e Foreste: Mario Ferrari Aggradi
Trasporti e Aviazione Civile: Angelo Raffaele Jervolino
Poste e tlc: Carlo Russo
Marina Mercantile: Giovanni Spagnolli
Sanità: Giacomo Mancini
Commercio estero: Bernardo Mattarella
Partecipazioni statali: Giorgio Bo
Turismo e Spettacolo: Achille Corona

Riforma della Pubblica Amministrazione: Luigi Preti
Ricerca scientifica: Carlo Arnaudi
Rapporti fra Governo e Parlamento: Umberto Delle Fave
Interventi straordinari nel Mezzogiorno e nelle aree depressive del centro-nord: Giulio Pastore
Compiti politici particolari: Attilio Piccioni

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.