Legge Finanziaria 2006: 5 per mille e Onlus

Legge Finanziaria 2006: 5 per mille e Onlus

La Legge 266/2005 ammette in via sperimentale (è tuttora in vigore essendo stata confermata nelle Finanziarie successive) la possibilità per i contribuenti di versare il 5 per mille dell’IRPEF ad associazioni riconosciute, ad ONLUS e ad associazioni di promozione sociale. La norma prevede che siano ammesse a questa […]

Legge Finanziaria 2010 è legge

Legge Finanziaria 2006 è legge

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2005 la legge finanziaria 2006 (legge n. 266 del 23 dicembre 2005). Il testo della Finanziaria 2006 è composto da un solo articolo con ben 612 commi. Queste le principali misure della manovra: tagli agli enti locali: modificato il […]

Bankitalia, Draghi nuovo governatore

Bankitalia, Draghi nuovo governatore

Con un voto “istantaneo ed unanime” il consiglio dei Ministri nomina Mario Draghi governatore della Banca d’Italia, il consiglio superiore dell’Istituto approva e il presidente della Repubblica controfirma la nomina. “Tutto fatto in tempi oggettivamente ristretti”, commenta soddisfatto il ministro dell’Economia Giulio Tremonti. Resta da vedere quando l’ex […]

Falso in bilancio, variazione legge

Falso in bilancio, variazione legge

La legge 262/2005, approvata durante il Governo Berlusconi III, modificò lievemente il primo tipo di falso in bilancio (riguardava il comune falso in bilancio e lo sanzionava con l’arresto fino ad 1 anno e 6 mesi.) aumentando la pena a 2 anni di arresto e prevedendo per esso delle […]

Il taglialeggi di Calderoli taglia anche 79 comuni

Nuova legge elettorale

La legge 21 dicembre 2005, n. 270, ha riformato i sistemi di elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, introducendo il voto di lista e il premio di maggioranza in favore della coalizione di liste collegate o della lista isolata che ottenga, sul piano nazionale […]

L'infibulazione diventa reato

L’infibulazione diventa reato

Con 479 sì e un solo voto di astensione, la Camera ha votato la legge che previene e vieta le pratiche di mutilazione genitale femminile. Il testo passerà poi al Senato in seguito all’ approvazione di un emendamento della Commissione Bilancio che ne corregge la copertura finanziaria. Per […]

Le intercettazioni della Gdf tra il banchiere di Lodi e il Governatore di Bankitalia

Bankitalia, Antonio Fazio si è dimesso

Le dimissioni del governatore di Bankitalia, Antonio Fazio, non bloccheranno la procedura d’infrazione contro l’Italia avviata dalla Commissione europea. Lo ha precisato Oliver Drewes, portavoce della commissione per il Mercato interno, ricordando che l’azione dell’esecutivo comunitario, lanciata lo scorso 13 dicembre, è rivolta contro l’Italia per come Bankitalia […]

La favola rock di Bennato

La favola rock di Bennato

Per chiudere la sua trilogia di favole rock, a distanza di quasi tre decenni da “Burattino senza fili” e “Sono solo canzonette”, Bennato ha chiamato a raccolta 18 colleghi artisti che – una canzone a testa – hanno contribuito a realizzare il progetto. Si tratta di questo: non […]

Dl invalidità civile

Dl invalidità civile

Il terzo Governo Berlusconi interviene anche nell’ambito dei procedimenti relativi al riconoscimento delle minorazioni civili. La Legge 2 dicembre 2005, n. 248 (art. 10) prevede infatti una misura che riguarda le procedure di riconoscimento dell’invalidità civile, della cecità civile e del sordomutismo. Vengono trasferite all’INPS le funzioni di […]

Giustizia da riformare

Ddl Ex Cirielli è legge

Il 29 novembre 2005 la Cdl vara la legge ex Cirielli (misconosciuta dal suo stesso proponente), che riduce la prescrizione per gli in-censurati e trasforma in arresti domiciliari la detenzione per gli ultrasettantenni (Previti ha appena compiuto 70 anni, Berlusconi sta per compierli). La legge porta i reati […]

Bocciate di nuovo le quote rosa

Cdm vara Quote rosa, tre ministri votano no

«Com’ è andato il consiglio dei ministri? Sereno, diciamo che i colleghi si erano rassegnati…». Stefania Prestigiacomo, prima di prendere posto alla destra di Berlusconi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, per annunciare il via libera al disegno di legge sulle quote rosa, si sfoga. Niente lacrime, porte […]

Rosa nel Pugno, ingresso ufficiale nell'Unione

Rosa nel Pugno: federazione di Sdi e Radicali

Federazione formata sulla base di un progetto di ispirazione radical-socialista siglato tra Socialisti Democratici Italiani, Radicali Italiani, Associazione Luca Coscioni e Federazione dei Giovani Socialisti. Hanno aderito al progetto anche personalità indipendenti di orientamento laico-socialista. La Rosa nel Pugno ha sostenuto una visione molto marcata della laicità dello Stato, ispirandosi esplicitamente ai nomi di Tony Blair, José Luis Rodríguez Zapatero e Loris […]

Nigergate, conferme dagli Usa

Nigergate, conferme dagli Usa

L’ inchiesta di Repubblica sul coinvolgimento del Sismi e di Palazzo Chigi nella manipolazione delle notizie di intelligence sul riarmo nucleare iracheno che giustificarono la guerra (approvvigionamento di uranio dal Niger e acquisizione di tubi di alluminio destinati alla costruzione di centrifughe per il suo arricchimento) ha raccolto […]

Cesa: «La Cdl non esiste più»

Udc, Cesa nuovo segretario

Come in un set cinematografico, al Consiglio nazionale dell’ Udc tutto era pronto per una votazione che solo alcuni sapevano non ci sarebbe mai stata. Tre grandi urne bianche e due cabine elettorali erano state portate il giorno prima alla Domus Mariae per scegliere il segretario dell’ Udc […]

Governo Berlusconi III: sesto mese

Governo Berlusconi III: sesto mese

Il ministro della Giustizia, Roberto Castelli, fornirà alla Camera i dati sulla legge ex Cirielli, detta anche “Salva-Previti” perché taglia drasticamente i tempi di prescrizione di molti reati. In calendario per domani a Montecitorio, la ex Cirielli potrebbe tuttavia slittare a fine mese per permettere alla maggioranza di […]

Elezioni primarie del centrosinistra

Elezioni primarie del centrosinistra

Le elezioni primarie de “L’Unione” si sono tenute il 16 ottobre 2005, per individuare il leader della coalizione di centrosinistra in vista delle successive elezioni politiche del 2006. I candidati erano sette: Romano Prodi, per L’Ulivo (Democratici di Sinistra, La Margherita, Socialisti Democratici Italiani) e il Partito dei […]

Follini: "Se l'Udc resta nella Cdl io non ci sarò"

Udc, Follini si dimette

«E’ come se ci fossimo tutti tolti un peso, sia io sia quelli che mi tolleravano… «. Marco Follini non aggiunge nulla di più al termine di una lunghissima giornata iniziata alle 9.30 da segretario del partito e terminata da ex. In molti lo hanno cercato dopo lo […]