La favola rock di Bennato

La favola rock di Bennato

Per chiudere la sua trilogia di favole rock, a distanza di quasi tre decenni da “Burattino senza fili” e “Sono solo canzonette”, Bennato ha chiamato a raccolta 18 colleghi artisti che – una canzone a testa – hanno contribuito a realizzare il progetto. Si tratta di questo: non […]

Dl invalidità civile

Dl invalidità civile

Il terzo Governo Berlusconi interviene anche nell’ambito dei procedimenti relativi al riconoscimento delle minorazioni civili. La Legge 2 dicembre 2005, n. 248 (art. 10) prevede infatti una misura che riguarda le procedure di riconoscimento dell’invalidità civile, della cecità civile e del sordomutismo. Vengono trasferite all’INPS le funzioni di […]

Giustizia da riformare

Ddl Ex Cirielli è legge

Il 29 novembre 2005 la Cdl vara la legge ex Cirielli (misconosciuta dal suo stesso proponente), che riduce la prescrizione per gli in-censurati e trasforma in arresti domiciliari la detenzione per gli ultrasettantenni (Previti ha appena compiuto 70 anni, Berlusconi sta per compierli). La legge porta i reati […]

Bocciate di nuovo le quote rosa

Cdm vara Quote rosa, tre ministri votano no

«Com’ è andato il consiglio dei ministri? Sereno, diciamo che i colleghi si erano rassegnati…». Stefania Prestigiacomo, prima di prendere posto alla destra di Berlusconi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, per annunciare il via libera al disegno di legge sulle quote rosa, si sfoga. Niente lacrime, porte […]

Rosa nel Pugno, ingresso ufficiale nell'Unione

Rosa nel Pugno: federazione di Sdi e Radicali

Federazione formata sulla base di un progetto di ispirazione radical-socialista siglato tra Socialisti Democratici Italiani, Radicali Italiani, Associazione Luca Coscioni e Federazione dei Giovani Socialisti. Hanno aderito al progetto anche personalità indipendenti di orientamento laico-socialista. La Rosa nel Pugno ha sostenuto una visione molto marcata della laicità dello Stato, ispirandosi esplicitamente ai nomi di Tony Blair, José Luis Rodríguez Zapatero e Loris […]

Nigergate, conferme dagli Usa

Nigergate, conferme dagli Usa

L’ inchiesta di Repubblica sul coinvolgimento del Sismi e di Palazzo Chigi nella manipolazione delle notizie di intelligence sul riarmo nucleare iracheno che giustificarono la guerra (approvvigionamento di uranio dal Niger e acquisizione di tubi di alluminio destinati alla costruzione di centrifughe per il suo arricchimento) ha raccolto […]

Cesa: «La Cdl non esiste più»

Udc, Cesa nuovo segretario

Come in un set cinematografico, al Consiglio nazionale dell’ Udc tutto era pronto per una votazione che solo alcuni sapevano non ci sarebbe mai stata. Tre grandi urne bianche e due cabine elettorali erano state portate il giorno prima alla Domus Mariae per scegliere il segretario dell’ Udc […]

Governo Berlusconi III: sesto mese

Governo Berlusconi III: sesto mese

Il ministro della Giustizia, Roberto Castelli, fornirà alla Camera i dati sulla legge ex Cirielli, detta anche “Salva-Previti” perché taglia drasticamente i tempi di prescrizione di molti reati. In calendario per domani a Montecitorio, la ex Cirielli potrebbe tuttavia slittare a fine mese per permettere alla maggioranza di […]

Elezioni primarie del centrosinistra

Elezioni primarie del centrosinistra

Le elezioni primarie de “L’Unione” si sono tenute il 16 ottobre 2005, per individuare il leader della coalizione di centrosinistra in vista delle successive elezioni politiche del 2006. I candidati erano sette: Romano Prodi, per L’Ulivo (Democratici di Sinistra, La Margherita, Socialisti Democratici Italiani) e il Partito dei […]

Follini: "Se l'Udc resta nella Cdl io non ci sarò"

Udc, Follini si dimette

«E’ come se ci fossimo tutti tolti un peso, sia io sia quelli che mi tolleravano… «. Marco Follini non aggiunge nulla di più al termine di una lunghissima giornata iniziata alle 9.30 da segretario del partito e terminata da ex. In molti lo hanno cercato dopo lo […]

Dl scuola

Dl scuola

La lunga marcia è finita. La riforma della scuola, annunciata dal premier Berlusconi e dal ministro Moratti il 5 febbraio del 2002, sembra aver chiuso l’ ultimo capitolo. Ieri il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto sul riordino della scuola secondaria superiore e l’ accesso alla professione […]

Tidosi violenti, sì al decreto Amato via alla tolleranza zero

Dl Pisanu è legge

Via libera: la Camera ha confermato con 310 sì (226 i voti contrari) la fiducia al governo sul decreto legge sulla violenza negli stadi. E’ la quinta “fiducia” ottenuta dal governo Berlusconi-bis e la 32a dall’ inizio della legislatura. L’ assemblea è poi passata all’ esame degli ordini […]

Tremonti rivede le previsioni nel 2009 crolla il Pil: -4,2%

Cdm presenta Finanziaria 2006

La Finanziaria c’ è, di soli 20 miliardi. Ma la maggior parte di questi che lo stesso Berlusconi ha definito «sacrifici» vanno sacrificati all’ Europa che ci ha «condannati» per aver sforato negli ultimi tre anni il tetto del 3 per cento e ci ha imposto un cartellino […]

Polonia, vincono i conservatori

Polonia, vincono i conservatori

I conservatori eredi di Solidarnosc hanno vinto le elezioni in Polonia. Stando agli exit poll, il partito di destra Diritto e giustizia (Pis) ha ottenuto la maggioranza relativa: il 28,26 per cento dei voti contro il 26,35 per cento della Piattaforma civica (Po). Al partito di governo, Alleanza […]

Ddl salva banche con i Tremonti bond

Governo Berlusconi III: quinto mese

Questa Finanziaria non piace agli industriali? Bene, allora il taglio dell’ Irap, tanto annunciato quanto rimandato, potrebbe essere «ripensato». Maurizio Sacconi, sottosegretario al Welfare, lancia un avvertimento, che è quasi una minaccia. A fargli perdere le staffe è Innocenzo Cipolletta, presidente del Sole 24Ore, quotidiano di Confindustria, reo di […]

Napolitano e Pininfarina nominati senatori a vita

Napolitano e Pininfarina nominati senatori a vita

Giorgio Napolitano (parlamentare europeo Ds ed ex ministro dell’Interno) e l’industriale dell’auto Sergio Pininfarina sono stati nominati senatori a vita dal presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi “per aver illustrato la Patria – è la motivazione del Colle – con altissimi meriti nel campo sociale”. I decreti di […]