Terza serata

Sanremo 2018

 

Emal Meta e Fabrizio Moro – Non mi avete fatto niente
“Non mi avete fatto niente perchè tutto va oltre le vostre inutili guerre”. La vita va avanti nonostante le inutile guerre che vengano fatte. Da brividi. 8
Noemi – Non smettere mai di cercarmi
“Non smettere mai di cercarmi dentro ogni cosa che vivi, per quando verrò a trovarti in tutto quello che scrivi”. Due persone che nonostante tutto non vogliono dimenticarsi, anche se non stanno più insieme. 6 1/2
The Kolors – Frida (Mai, mai, mai)
“Nessun amore è per sempre mai. Ma un fiore prima o poi arriva”. Mi ricordano i Sottotono. Piacevole all’ascolto. E forse l’unica canzone in italiano che canteranno mai. 6
Giovanni Caccamo – Eterno
“Prendimi la mano e scappiamo via, lontano in un mondo senza nebbia, in un mondo senza rabbia”. Una storia d’amore. Troppo sdolcinata questa canzone. 5 1/2
Max Gazzè – La leggenda di Cristalda e Pizzomunno
“Io ti resterò fedele e se fossero pochi anche altri cent’anni”, Una canzone senza ritmo e che non arriva da nessuna parte. 5
Lo Stato Sociale – Una vita in vacanza
“Niente nuovo che avanza. E nessuno che dice se sbagli sei fuori”. Non si deve giudicare una persona per il lavoro che fa. Mi sembra tanto una canzone per populisti, anche se molto musicale. 5
Luca Barbarossa – Passame er sale
“Se mi chiedi l’amore cos’è, io non so le parole, ma non ho altro che te”. Amore incondizionato per la propria città. . 4 1/2
Roby Facchinetti e Riccardo Fogli – Il segreto del tempo
“Il segreto del tempo è che tutto perdona a chi tutto alla vita si dà”. Bisogna sapersi rialzare ogni volta che i fatti della vita ti sono avversi. Mi attendevo molto di meglio. Non fa per me. 4
Enzo Avitabile e Peppe Servillo – Il coraggio di ogni giorno
“Io non mi sono mai sentito così vivo, non domandarmi come mai”. La quota napoletana di questo festival. 4
Mario Biondi – Rivederti
“Resta forte impresso tra le pieghe del mio cuore ciò che era noi”. Non mi piace proprio il genere. 3

 

Mudimbi – Il mago
“Bevo il bicchiere mezzo pieno finchè mi ubriaco e poi svanisco in un sorriso come fa il mago”. Bisogna arttrezzarsi per risolvere i problemi della vita e cercare di essere ottimisti e intraprendenti. 6 1/2
Eva – Cosa ti salverà
“Tu prenditi cura di te e serviti di ciò che hai”. La solita coppia che si molla. 4
Ultimo – Il ballo delle incertezze
“Per stare in pace con te stesso e col mondo devi avere sognato almeno per un secondo”. Un rap per superare una realtà difficile. Ma non è molto musicale. 4
Leonardo Monteiro – Bianca
“Ritornerà quella stagione di qualche anno fa come la moda si trasformerà ogni ricordo che avrai nascosto”. Bianco come purezza e cancellazione degli errori fatti. 4

 

Michelle Hunziker
Flash mob per le donne. Lei inizia a cantare conzoni sui maschi “I maschi”, “Bello e impossibile”. Dal pubblico delle donne la interrompono e presto si ritrovano tutte a cantare canzoni su donne fino a finire con la corale di “Quello che le donne non dicono”. Il tema di quest’anno è la lotta al femminicidio. 8
PierFrancesco Favino
Molto simpatico. Presenta, balla, fa skech. Dopo questa esperienza tornerà al cinema; ma ha fatto scoprire molte sue capacità che non ci immaginavamo. 7
Claudio Baglioni
Ormai è diventato super sciolto e non si prende sul serio. Bello lo sckech con la Raffaele dopo fa lui l’imitazione della Rodriguez; quando diventa BaglionOne per la coppia Favino-Ravello ecc. 6 1/2

 

Virginia Raffaele
Salita sul palco dopo aver fatto finta di essere seduta tra il pubblico, inizia a fare dei complimenti a Baglioni (prendendolo in realtà in giro). Fa un duetto con Baglioni in “Canto anche se sono stonata” dopo che quest’ultimo fa la sua imitazione di Belen Rodriguez. 8
Gino Paoli e Danilo Rea
Omaggio a Umberto Bindi, cantano “Il nostro concerto”. Intonano, inoltre “Una lunga storia d’amore”. 7
Negramaro
Tornano a Sanremo per cantare il loro singolo “La prima volta” e fanno ascoltare anche “Mentre tutto scorre” in versione molto lenta. Inoltre duettano con Baglioni in “Poster”. 6
Rolando Ravello
Fa da spalla a Favino che presenta in finto inglese (doppiato da Ravello, appunto) il BaglionOne, C’è appunta Baglioni, che fingendosi un automa si lascia prendere in giro. 6
James Taylor
Canta “La donna è mobile”. E poi insieme a Giorgia canrta “You got a friend”. 6
Emma D’Aquino
Giornalista del tg1 che fa come Leosini ieri, ma quando Baglioni intona le note di “Sabato pomeriggio”. Poi cantano tutti insieme “Gianna” di Rino Gaetano. 6
Nino Frassica
Impersonando il personaggio che fa nella fiction “Don Matteo” fa uno sheck con Baglioni. 6
Claudio Santamaria e Claudia Pandolfi
Omaggiano Francesco Nuti e cantano la canzone che ha portato a Sanremo nel 1988 “Sarà per te”. Inoltre presentano la fiction di cui sono protagonisti “…è arrivata la felicità”. 6
Giorgia
Sale sul palco per duettare con James Taylor. Avere Giorgia al Festival solo per questo è un pò sprecato. 4

 

Classifica sala stampa Campioni
Zona blu (zona alta)
Gazzè, Lo Stato Sociale, Meta Moro
Zona gialla (zona media)
The Kolors, Luca Barbarossa, Avitabile & Servillo
Zona rossa (zona bassa)
Facchinetti & Fogli, Mario Biondi, Giovanni Caccamo, Noemi

Classifica giuria democropica Nuove Proposte
1° Mudimbi, 2° Ultimo, 3° Eva, 4° Leonardo Monteiro