Seconda serata

Sanremo 2017

Paola Turci – Fatti bella per te
“Se anche il cuore richiede attenzione, tu fatti bella per te”. Essere se stesse nonostante il tempo che passa. Fare le cose per se e non vivere in funzione degli altri. La vita è solo una. 7 1/2
Chiara – Nessun posto è casa mia
“Avrà sempre occhi stanchi e mi mancherai. Poi mi abituerò. Perché si torna sempre dove si è stati bene. E i posti sono semplicemente persone”. Si parla di lontananza, perchè in fondo casa è dove sono ole persone che si amano. 7
Nesli & Alice Paba – Do retta a te
“Tu, se questo è il senso lo sai tu”. Un pezzo sulla fiducia di coppia. Storia di una coppia in crisi, un dialogo tra un uomo e una donna alla deriva. 6 1/2
Gigi D’Alessio – La prima stella
<“Quante volte ti ho cercato. E ti ho parlato. Ed ho sperato mentre guardavo con gli occhi in su. Che la prima stella accesa quella fossi tu”. Canzone dedicata alla madre morta tanti anni fa di tumore. 6 1/2
Francesco Gabbani – Occidentali’s Karma
Gli occidentali prendono spunto dalle pratiche orientali, ma facendole proprie e annientando lo scopo originario. Gradevole, ma non credo che questo pezzo andrà molto lontano. 6 1/2
Raige e Giulia Luzi – Togliamoci la voglia
“Togliamoci la voglia, togliamoci i vestiti. Ci vuole un gran coreaggio a essere felici”. Vogliono scopare. 6 1/2
Bianca Atzei – Ora esisti solo tu
“Amore prendimi per mano, voglio correre veloce, come due pazzi verso il sole”. Anche qui tutto gira attorno alla fine di una storia poco sana e all’inizio di un nuovo amore. Il nuovo amore è Max Biagi. 6
Marco Masini – Spostato di un secondo
“Adesso vorrei sapere come sarebbe il mondo se tutto fosse spostato di un secondo”. Poter sapere come andrà a finire prima che le cosa succedano. La versione musicale del film Sliding Doors. 6
Michele Bravi – Il diario degli errori
“Ho sempre fatto tutto in un modo solo mio. E non ho mai detto resta se potevo dire addio”. E ancora: «Sono andato dritto come un treno. Ho cercato nel conflitto la parvenza di un sentiero». Sembra una lista di errori commessi durante una relazione. Un pò troppo lunga per una persona così giovane. 6
Michele Zarrillo – Mani nelle mani
“A quel viaggio che dormimmo in un fienile, ad un valzer da ubriachi in riva al mare…, a una stanza dove ci batteva il sole tutto il giorno”. Passione e tormento si mescolano in un testo ira a cogliere l’attimo e a non lasciarsi sfuggire i momenti più felici di una storia d’amore. 4 1/2
Sergio Sylvestre – Con te
“C’è uno spazio vuoto dentro, è casa mia. Solitudine, una malattia che è mia, mia mia. Con te ho nascosto le mie lacrime. Con te perché adesso ci sta un altro con te”. Brano scritto da Giorgia, racconta la fine di un amore. L’attimo esatto in cui si capisce che una storia è finita. 4

Marianne Mirage – Le canzoni fanno male (eliminata)
“Non mi voglio innamoreare, le parole fanno male”. Non si vuole innamorare per non rischiare di soffrire. Ma così non vive neanche. 6 1/2
Francesco Guasti – Universo (passa in semifinale)

“Possiamo esistere senza ricordo, ma siamo anime che vanno a fondo”. Il pessimismo cosmico nell’interpretazione, in realtà dice che nonostante tutto dopo una caduta ci si rialza sempre. 5
Braschi – Nel mare ci sono i coccodrilli (eliminato)
“Stai lontano dal mare, ci sono i coccodrilli e puoi farti male”. Quasi un invito a non rischiare nulla. Se questi sono i giovani di oggi siamo a posto. 4 1/2
Leonardo Lamacchia – Ciò che resta (passa in semifinale)
“A vivere un istante come viene, poi vivere un istante e ripartire”, “se tutto ciò che mi resta, che qui mi basta”. Lagna cosmica. 4

Carlo Conti
E’ il suo terzo festival e sarà l’ultimo per ora. Molto intelligente la scelta della De Filippi per accompagnarlo in questo. Sono partecchio affiatati. 7
Maria De Filippi
Molto brava. Si intercambia con Conti senza sgomitare mai. Oltre ad essere una vera padrona di casa, ha iniziato anche a fare gag. 7

Giorgia
Canta “Vanità”. Canta poi anche le tre canzoni che ha portato a SanRemo. “E poi”, “Come saprei” e “Di sole e d’azzuro”. 8
Francesco Totti
Co-presentatore della serata. E’ simpatico, ma presenta fin troppe canzoni. Una sofferenza. Simpatica l’intervista che i conduttori gli fanno. 6 1/2
Salvatore Nicotra
Impiegato del Comune di Catania. Non ha mai fatto Assenza in quarant’anni di carriera. Parlano della disoccupazione giovanile e del suicidio di un ragazzo perchè non trova lavoro. 6 1/2
Maurizio Crozza
Parla dei buoni ascolti della prima serata e imita Mattarella che da a Conti e alla de Filippi il compito di formare un nuovo governo. Poi parla del fatto che non si fanno più figli in Italia. 6 1/2
Robbie Williams
Canta il singolo “Love my life”. Segue breve intervista in cui parla del suo ultimo lavoro e dei suoi figli. 6
Enrico Brignano, Flavio Insinna e Gabriele Cirilli
Appartengono tutti alla scuola dei comici romani, partiti tutti sotto insegnamento di Gigi Proietti. Poi hanno preso strade diverse. 6
Keanu Reeves
Lui simpatico e disponibile. Le interviste degli attori di Hollywood e dintorni che fanno le ospitate al Festival è una di quelle robe che non ho mai capito. 5
Biffy Clyro
I Biffy Clyro sono un gruppo alternative rock britannico i cui tre membri sono originari della regione dell’Ayrshire, in Scozia. 5
Sveva Alviti
Protagonista del film tv su Dalida che trasmetterà RaiUno. E’ una coproduzione internazionale e lei è italiana. 4

Ultimi tre
Bianca Atzei, Nesli & Alice Paba, Raige e Giulia Luzi.

Il momento più discusso sarà sicuramente il bacio dato a tradimento da Robbie Williams alla De Filippi. Il livello delle canzoni mi pare inferiore alla prima serata e in pèarticolare quello delle nuove proposte mi pare disastroso. L’unica che forse meritava era Marianne Mirage ed è stata eliminata.

La seconda serata è stata vista da 10.367.000 spettatori con il 46,6% di share.