Terza serata

Sanremo 2014

Perturbazione – L’unica
Un inno alle donne in salsa elettro-pop. Fenomenale. 8 ½
Giusy Ferreri – Ti porto a cena con me
“Ti porto a cena con me, il tuo passato non è invitato”. “Nascondo il peggio perché il meglio è andato via con te”. “Avrei voluto scriverti una lettera anche se ora si usa poco, se fosse contagiosa la felicità adesso è fuori moda”.  Una donna che non si rassegna all’amore volato via. 8
Arisa – Controvento
“Io sono qui per ascoltare un sogno, non parlerò se non ne avrai bisogno ma ci sarò così mi sento accanto a te viaggiando controvento”. Cresce man mano con gli ascolti. 7 ½
Renzo Rubino – Ora
Canzone molto ritmata, sempre in stile Rubino. Nella vita bisogna riflettere e porsi degli obiettivi per poter fare davvero quello che si vuole. 7 ½
Noemi – Bagnati dal sole
“Sento che oramai siamo vivi a un passo da noi senza più strategie”. Bella canzone, ma da Noemi mi aspettavo di più. 7
Raphael Gualazzi & The Bloody Beetrots – Liberi o no
Il dance di The Bloody Beetrots e il blues di Gualazzi qui si fondono dando la possibilità di rappresentare entrambi gli artisti. Ma canta solo Gualazzi, l’altro è un dj. 6 ½
Francesco Sarcina – Nel tuo sorriso
Farebbe qualunque cosa per far brillare il suo sorriso. Nel nome dell’amore. 6 ½
Francesco Renga – Vivendo adesso
Scritta da Elisa. Bisogna vivere tutto nella quotidianità. 6 ½
Giuliano Palma – Così lontano
Sofferenza per la fine di un amore. Scritta dalla Zilli e infatti se ne sente lo stile. 6 ½
Ron – Sing in the rain
“Malinconico e un po’ comico”. Un Ron folk. 6
Frankie Hi-nrg mc – Pedala
“L’hai voluta tu la bicicletta, pià in fretta, più in fretta”. Tormentone da radio. 6
Riccardo Sinigallia – Prima di andare via
Una canzone da viaggio. Una serie di parole cantate a filastrocca. Non mi piace. 5
Antonella Ruggiero – Da lontano
Canzone leggermente ritmata e testo semi-comprensibile e soprattutto tanti acuti. Musica avventurosa. 5
Cristiano De Andrè – Il cielo è vuoto
“Non posso accettare niente di me di quello che mi aspetto da te e io mi aspetto molto da te”. Non è più questione di primo ascolto, proprio non mi dice niente. 4 ½

Rocco Hunt – Nu juorno buono (passa il turno)
Ribellione contro la morte della sua terra, della sua gente che emigra e l’immaginazione del girono in cui andrà tutto bene. 7
Veronica De Simone – Nuvole che passano (eliminata)
“Sono solo attimi, stagioni che poi passano”. Accettare i rapporti che cambiano verso. 6 ½
The Niro – 1969 (passa il turno)
“Stati uniti mai più”. Canzone sullo sbarco sulla Luna. 6
Vadim – La modernità (eliminato)
I problemi della modernità. Testo difficile. 5

Luciana Littizzetto
Ritrova il suo spazio, con suoi pezzi. Stasera ha parlato della bellezza nella diversità. Se un genitore riesce a far passare al proprio figlio piccolo come normalità una ragazza che si è rifatta le tette come due mongolfiere; dovrebbe anche riuscire a spiegare come normalità una donna che ha un braccioo. 8
Fabio Fazio
Ritrova un po’ di verve. Meglio della seconda serata; ma meglio dello scorso anno. 7

Renzo Arbore
Fazio introduce Arbore riepilogando le trasmissioni che ha condotto. Prima di cantare con l’orchestra Arbore ironizza sulla vecchiaia. Arbore canta “Ma la notte no” e omaggia Roberto Murolo con “Regginella” e “Come facette mammeta” in versione rock. 7
Demien Rice
Canta “Cannonball” e “The blower’s daughters”. 6 ½
Diego Matheuz
Dirige l’orchestra sinfonica della Fenice di Venezia ed esegue l’ouverture da “Le nozze di Figaro” di Mozart in omaggio al direttore d’orchestra recentemente scomparso Claudio Abbado. 6
Dergin Tokmak
Ballerino disabile, che fa acrobazie con le stampelle. 6
Flavio Caroli
Come a “Che tempo che fa” parla d’arte. Qui di Vincent Van Gogh. 6
Shai Fishman
Flash mob partito da un finto contestatore che urla dalla platea “basta, vogliamo sentire le canzoni”. Uno degli uomini della sicurezza accompagna fuori il disturbatore, ma a sorpresa lui si mette a cantare. Alla fine sono venti sul palco. Fazio alla fine ci tiene a precisare che era tutto organizzato. 6
Luca Parmitano
Astronauta italiano che è stato sei mesi nello spazio ha raccontato la sua esperienza. 6

Classifica parziale Big (25%)
14° Frankie Hi-nrg mc 13° Ron 12° Giuliano Palma 11° Francesco Sarcina 10° Riccardo Sinigallia 9° Noemi 8° Antonella Ruggiero 7° Giusy Ferreri 6° Cristiano De Andrè 5° Raphael Galeazzi & The Bloody Beetrots 4° Perturbazione 3° Renzo Rubino 2° Arisa 1° Francesco Renga.

La mia impressione è che quest’anno il programma sia un po’ meno pensato e che si sia semplicemente fatta un edizione speciale di “Che tempo che fa” adattata al Festival di Sanremo. L’anno scorso non era così. Gli ascolti sono stati ancora deludenti: 7.676.000 spettatori con il 34,94%.

Annunci