Sanremo 2013: scelti i primi sei partecipanti alla categoria Giovani (ne mancano due)

Sanremo 2013

La Commissione artistica del Festival di Sanremo (12-16 febbraio), presieduta da Mauro Pagani, e composta da Sandra Bemporad, Andrea Guerra, Stefano Senardi e Massimo Martelli ha scelto i 6 nomi del Girone Giovani: Blastema, Il Cile, Andrea Nardinocchi, Paolo Simoni, Antonio Maggio e Ilaria Porceddu. Questi ultimì due vengono da “X Factor”. Altri due cantanti si aggiungeranno da Area Sanremo, l’unico concorso che porta i giovani al Festival. Il Cile ha spopolato questa estate con il tormentone “Cemento armato” e a settembre ha lanciato l’album “Siamo Morti a Vent’anni”. A Sanremo Giovani presenta “Le parole non servono più”. Andrea Nardinocchi si è imposto nelle radio con la ballad elettronica “Un posto per me” e al Festival proporrà “Storia impossibile”. Paolo Simoni aveva già tentato ad entrare a Sanremo Giovani lo scorso anno, stavolta ce l’ha fatta con “Le parole” che presenta in gara. Il cantante ha esordito live aprendo i concerti del tour 2010 di Luciano Ligabue (San Siro, Stadio Olimpico, Dall’Ara). Nel 2007 si impone al Club Tenco come “nuova proposta emergente dell’anno”, nel 2008 arriva tra i finalisti del Club Tenco finalista per “miglior opera prima”, nel 2009 al Festival degli Autori di Sanremo, è vincitore del premio per il “miglior arrangiamento musicale” nella sezione “Big” è nello stesso anno arriva primo anche a Musicultura. I Blastema presentano “Dietro l’intima ragione” e sono Matteo Casadei (voce), Alberto Nanni (chitarre, cori), Michele Gavelli (Pianoforte, Synth, Hammond), Luca Marchi (basso) e Daniele Gambi (batteria). I ragazzi sono prodotti da Nuvole Productions, casa discografica di Fabrizio De André diretta da Dori Ghezzi. Il primo singolo è stato “Synthami”, presentato a Roma al concertone del Primo Maggio, estratto del disco “Lo stato in cui sono stato”. Antonio Maggio dopo diversi tentativi questa volta ce l’ha fatta. L’ex componente degli Aram Quartet dopo la vittoria nella prima edizione di “X Factor” si prende la sua rivincita con il brano che presenta in concorso “Mi servirebbe sapere”. Sempre dalla prima edizione del talent show ci sarà Ilaria Porceddu con “In equilibrio”.