Terza serata

Sanremo 2012

Gigi D’Alessio & Loredana Bertè con Macy Gray – The flame (Almeno tu nell’universo)
Sarà che con questa canzone si commemorava anche Mia Martini, sarà anche che la Bertè si visibilmente commossa ma questa versione mi è piaciuta veramente tanto. 9
Francesco Renga con Sergio Dalma – El mundo (Il mondo)
Cantano stupendamente e rendono al meglio questa splendida canzone. 8
Marlene Kuntz con Patti Smith – The world became the world (Impressioni di settembre)
Molto bravi.  Davvero emozionanti. 7 ½
Emma con Gary Go – Is paradise is half as nice (Il paradiso)
Emma sovrasta l’ospite con la sua energia; peccato che sbagli anche un verso partendo prima del tempo. 7
Arisa con Josè Feliciano – Que sera (Che sarà)
Feliciano fa emozionare di più, ma anche Arisa è brava. 7
Noemi con Sara Jane Morris – To feel in love (Amarsi un pò)
Noemi perfetta, la Morris un po’ più calante. Ma è un bel sentire. 7
Matia Bazar con Al Jarreau – Speak softly love (Parla più piano)
Bella interpretazione. Le voci di cassano, Mezzanotte e Al Jarreau si amalgamano. Devo ammettere che però questa canzone non la conosco. 6 ½
Eugenio Finardi con Noa & Solis String Quartet – Surrender (Torna a Surriento)
Lui canta in inglese su sfondo rock, lei in napoletano in un ritmo lento. Bella versione. 6 ½
Dolcenera con Professor Green – The life is mine (Vita spericolata)
La versione inglese è pessima, ma i due cantanti si impegnano davvero molto. 6 ½
Irene Fornaciari con Brian May e Kerry Ellis – I who have notino (Uno dei tanti)
Molto rock. Una canzone che non conoscevo. 6
Samuele Bersani con Goran Bregovic – My sweet Romagna (Romagna mia)
Una Romagna balcanica. Fa uncerto senso sentirla così. 6
Pierdavide Carone con Lucio Dalla con Mads Langer – With all my heart and soul (Anema e core)
Secondo me hanno fatto una figura trasparente. Si poteva ascoltare di meglio.  6
Nina Zilli con Skye dei Morcheeba – Never never never (Grande grande grande)
Incredibile come la Zilli si voglia far rappresentare come una copia di Mina; non si limita a cantare una sua canzone, ma addirittura la cerchi di imitare. 4 ½
Chiara Civello con Shaggy –  You don‘t have to say you love me (Io che non vivo senza te)
La Civello cerca di cantare la canzone, mentre Shaggy fa la versione inglese e sembra a un certo punto sempre finire a cantare Bombastic. 4

 

Gigi D’Alessio & Loredana Bertè – Respirare
Sorprendentemente bella questa canzone e soprattutto i due si amalgamano e questo non era sospettabile. 7 ½
Irene Fornaciari – Grande mistero
Testo molto particolare, ma soprattutto grande ritmo. Molto brava. 7 ½
Marlene Kuntz – Canzone per un figlio
Per essere rock è rock, ma forse non quanto ci si aspettasse. 6
Pierdavide Carone con Lucio Dalla – Nanì
A questa canzone non dice proprio niente. Mi dispiace. 5 ½

 

Cast:

Gianni Morandi
E‘ ridiventato il festival della canzone E‘ anche merito suo. 7
Rocco Papaleo
E‘ la verve del Festival. Alleggerisce la tensione e crea buonumore. 7
Ivanka Mrazova
Usata davvero con il lanternino. Hanno paura che si consumi? 5

Ospiti:

Federica Pellegrini
Simpatica, cerca di ballare e si fa intervistare da Morandi. 6