Sanremo 2010: terza serata

Sanremo 2010

Toto Cutugno con Belen Rodriguez – Aeroplani
Cutugno stona ancora, mentre la Rodriguez inaspettatamente canta bene. 6
Pupo, Emanuele Filiberto & Luca Canonici con Le Divas – Italia amore mio
Canonici (l’elemento lirico) era l’unico che funzionava e quindi hanno deciso di farsi accompagnare da un trio di cantanti liriche. Saggio decisione! Ma non basta perché è inanzitutto la canzone che non rende. 4
Valerio Scanu con Alessandra Amoruso – Per tutte le volte che
In duetto questa canzone è meno filastrocca. Forse si doveva farli pensare dall’inizio di farli partecipare in due. 5 ½
Sonohra con Dody Battaglia – Baby
Una canzoncina povera povera. Nemmeno il Pooh riesce a risollevarla. 4 ½
Nino D’Angelo & Maria Nazionale – Jammo Ja (con Ambrogio Sparagna e le voci del Sud)
D’Angelo e la Nazionale chiamano rinforzi e chiamano una rappresentanza di tutte le regioni del Sud. Invece di rafforzarsi la canzone perde forza. Forse non hanno provato abbastanza. 5 ½

Elisa  – Luce (tramonti a nord est) / Canzone per te / Medley
Emozionante nell’interpretazione della canzone di Sergio Endrigo. La canzone che di solito canta con Sangiorgi (ma che qui ha cantato da sola) non mi piace; ma non ha certo inficiato la sua esibizione. 8
Fiorella Mannoia – E se domani / Estate
Interpretazione d’ordinanza. La Mannoia fa forse emozionare meno del solito; ma esegue le due canzoni sempre impeccabilmente. 7
Miguel Bosè – Non ho l’età / Por ti
Nella canzone della Cinguetti sembrava Tony Dallara. L’altro era un suo nuovo pezzo. 6
Edoardo Bennato – Ciao amore ciao / Medley
E’ la prima volta che viene al Festival (mai presente ne come ospite, ne come concorrente). Canta sia la canzone di Tenco, sia le sue un po’ fiaccamente. 5
Massimo Ranieri – Io che non vivo / Perdere l’amore
Forse un po’ invecchiato, ma fa ancora emozionare, soprattutto con la canzone con cui ha vinto ventidue anni fa a Sanremo. 6 ½
Carmen Consoli – Mandaci una cartolina / Grazie dei fiori
Veramente Brava, specialmente l’interpretazione semi-lirica della canzone della Pizzi. La Consoli è una cantante completa. 7 ½
Nilla Pizzi – Vola colomba
Alla fine della sua esibizione la Consoli la a prendere la Pizzi e la porta sotto braccio al centro del palco. La Pizzi è impacciata a parlare; ma canta ancora bene. Poi viene premiata alla carriera. 7
Riccardo Cocciante – Nel blu dipinto di blu (Volare) / Se stiamo insieme /Medley musical
Sbaglia più volte le parole della canzone italiana più famosa di tutti i tempi. Poi si impadronisce del palco per più di mezz’ora. Devono cantare ancora i giovani della Nuova generazione! 4
Francesco Renga – La voce del silenzio / L’immensità / Angelo
Uno degli artisti che da soddisfazione all’orchestra. La sua voce si fonde con gli stumenti fino a farne parte. Emozionante. 8
Elisa e Fiorella Mannoia – Almeno tu nell’universo
Non si capisce il perché di questo tributo a Mia Martini fatto oltre mezzanotte da due cantanti che si erano già presentate sul palco. 5

Jessica Brando – Dove non ci sono ore
Canzone bellina; scritta tra l’altro da Valeria Rossi. La ragazza è sedicenne e per regolamento non può cantare dopo la mezzanotte; quindi mandano in onda la registrazione delle prove. 6 ½
Nicolas Bonazzi – Dirsi che è normale
La canzone non è malvagia, anzi. Lui mi ricorda molto Nino Bonocore. E’ arrivato a Sanremo senza contratto discografico e subito dopo l’inclusione nel cast è stato scritturato da Cecchetto. 6 
La fame di Camilla – Buio e luce
Una bella canzone orecchiabile. La storia però è la solita: lei lo lascia e lui non se ne fa una ragione. 6 1/2  
Tony – Il linguaggio della resa
Il linguaggio della resa è quello che ci si dice quando ci si lascia. La canzone è orecchiabilissima e ha un ritornello che fa presa. 8
Romeus – Come l’autunno
La musica di questa canzone risulta inappropriata al testo e rovina la canzone, che comunque andrebbe ascoltata di più. 5 ½

Antonella Clerici
Questa puntata è stata malvestita soprattutto rispetto alle altre due che invece erano risultate perfette. La parte dei big è andata bene; ma quella delle commerazioni si è allungata troppo costringendo i cantanti della Nuova Generazione a cantare di corsa oltre la mezzanotte e in un caso a non cantare, ma a mandare la registrazione della prova. Male. 6

Nuova generazione: passano il turno (gli altri eliminati)
Tony e Jessica Brando

Eliminati Big: (le altre eliminate definitivamente)
Valerio Scanu e Pupo/Emanuele Filiberto/Luca Canonico

Annunci