Sanremo 2010: serata finale

Sanremo 2010

Valerio Scanu – Per tutte le volte che
Una filastrocca che piace solo a chi continua a seguire il reality che l’ha lanciato. 5
Noemi – Per tutta la vita
Canzone che emoziona mentre la ascolti. Quando dice “Esplode” mi prende come un magone dentro. Davvero brava! 9
Marco Mengoni – Credimi ancora
Molto coraggiosa questa scelta. La canzone dopo averla ascoltata a dovere mi piace. Finalmente. 7
Povia – La verità
Canzone inaspettatamente bella. Tema scottante l’eutanasia e questa canzone se si sbilancia non da giudizi sommari come passate canzoni del cantautore. E lo dico da prevenuto verso il recidivo Povia. Ora posso amare, ora posso correre e giocare. 7
Malika Ayane – Ricomincio da qui
Tutti non fanno che parlare bene di questa canzone e dell’interprete. A me non riesce a piacere: è lamentosa come al solito e non mi arriva proprio. 5
Irene Grandi – La cometa di Halley
Gradevolissima ballata. Lei dice addio alla cometa di Halley sapendo che non riuscirà a rivederla più nella sua vita; ma quest’ultima che ha un altro scorrere del tempo dice solo ciao. La Grandi è davvero grintosa. 7 ½
Pupo, Emanuele Filiberto – Italia amore mio
Canzone dei record: tutti negativi! Tra i tanti i fischi più lunghi e più rumorosi di tutta la storia del Festival. 1
Irene Fornaciari – Il mondo piange
Il brano si fa apprezzare alla distanza; ma continuo a sostenere che non è terreno per la Fornaciari. 6 ½
Simone Cristicchi – Memo male
E’ una canzone fenomenale. Tra Carla Bruni, i soldi e la coca sul comò. La sento già imperversare come un tormentone nelle radio per svariati mesi. 8
Arisa con Le Sorelle Marinetti – Malamorenò
Potrebbe finire tutto nella vita, ma l’amore nò. Secondo me ha fatto ancora centro. Altro tormentone radiofonico. Complimenti! 8 ½

Antonella Clerici
Ha portato a termine un festival esemplare ed è riuscita a reggere alla dure critiche alle canzoni finaliste e anche quando l’orchestra per protesta per il passaggio di Pupo&co. ha buttato via gli spartiti. 9
Lorella Cuccarini
Si esibisce in un pezzo del suo spettacolo teatrale “Il mondo proibito” vestita di una sola chitarra. Decisamente un comportamento inconsueto per l’ex “più amata dagli italiani”. 5
Mary J. Blige
La regina dell’rnb è venuta in Italia per farsi intervistare. Ricordo che ai tempi dell’invasione dell’Irak annullò tutti i concerti in Italia perché diceva che il nostro paese era a rischio terrorismo. Proprio lei parla (una statunitense). Se ne torni da dove è venuta. 4
Maurizio Costanzo
Inanzitutto dice che avrebbe preferito andassero in finale Arisa, Cristicchi o altri artisti che sono stati eliminati. Poi invita tre lavoratori precari dello stabilimento Fiat di Termini Imprese e fa fare anche un breve intervento a Bersani e Scajola. 6 ½

Big: Premio della critica Mia Martini
Malika Ayane

Podio Big
1° Valerio Scanu
2° Pupo/Emanuele Filiberto/Luca Canonici
3° Marco Mengoni