Nuvola numero nove

 

Complimenti!
Una storia finita presuppone sofferenza e il ricordo di chi si è perso; ma arriva il momento in cui di questo non rimane nemmeno il ricordo. “Ti ho scritto una canzone intera, ne tresta la metà, si è cancellato il ritornello che riguardava te, ogni riferimento, ogni dettaglio, è meglio se non c’è“. 7 1/2
En e Xanax
Due medicinali dall’opposto effetto come sinonimo di due persone che si possono aiutare a vicenda nel combattere le rispettive paure. “Se non ti spaventerai con le mie paure, un giorno che mi dirati le tue, troverermo il modo di rimuoverle , in due si può lottare come dei giganti contro ogni dolore“. 7 1/2
Chiamami Napoleone
Tutto quello che si poteva fare è già stato fatto. Rassegnato. “Non c’è più niente qui in questio stivale ridotto a pantofola“. 7
Desireè
Cronaca del viaggio di una donna al ritorno dal lavoro in un inverno molto gelido e ventoso tra i silenzi con gli altri passeggeri che ha davanti i brevi tratti a piedi. “Le altalene si credono libere di dondolare per propria volontà“. 6 1/2
Ultima chance
Ultima chance per rimadiare al proprio comportamento. “Buono si, coglione no e tu ricordalo che aspetterò fino a un certo punto e dopo no“. 5 1/2
Settimo cielo
Un amore all’inizio. Corrisposto. “E sai cosa direi? Che io senza di te ho l’arian di un fiammifero nel vento“. 6
D.a.m.s.
Studente universitario con scarsa voglia di studiare e scarse prospettive anche da laureato. “Avrei dovuto immaginarlo prima che un giorno al posto del futuro mi sarei trovato un tanfo di presente vecchio e già scaduto“. 6
Reazione umana
Vivere in una crisi perenne sociale e personale, ma nonostante tutto continuare ad andare avanti. “Sapere apprendere l’esperienza da una pila scarica che non si ossida e si ostina a funzionare“. 6 1/2
Spia polacca
Credeva di stare neme insieme, ma stanno bene solo a letto. “Pensavo di aver vinto la lotteria e stò in fallimento perchè tu mi hai portato a perdere con mesi di follia ogni valore e persino casa mia“. 6
Il re muore
In una società rarefatta muore tutto, ma si va avanti lo stesso. “Muore la stagione della falsità, nuore l’illusione, muore la mia età“. 5 1/2

VOTO MEDIO 6,40
Con l’unica eccezuione di “Settimo cielo” questo cd è costituito di canzoni che su diversi fronti descrivono lo stato di crisi di questa società. Un bilancio di perdita e senza speranza di ripresa.