Win the game

 

Win the game
E’ l’introduzione a questo album fatta di sola musica. 6 1/2
Vanity & Pride
La vita va vissuta intensamente al ritmo di un ballo senza mai farsi troppe domande. The church of body and soul. 8
Second life
Si cerca disperatamente una seconda vita che faccia buttare alle spalle amori persi, guerre dei padri e altro ancora. Meglio forse affrontare la realtà. 8
Secret
Storia finita e lei dopo un periodo di “elaborazione del lutto” ora finalmente si sente libera. E’ proprio questo il segreto: voltare pagina! 8
Cambiare pagina
Storia finita, ma qui l’«elaborazione del lutto» è ancora in atto. Una delle due canzoni in italiano dell’album (entrambe però corredate da versione inglese). E’ sicura di dimenticarlo. 8
Rumors
La società controlla e condizione tutti. E’ lo sfogo di una persona che chiede solo di vivere la sua strada perchè non gli interessa quello che dice la gente. “And I don’t care what people say. I just wanna live my way7 1/2
I can’t forget
Lui è una tentazione costante per lei. Non può dimenticarlo, lo desidera. Ma sarà mai suo? 7
Morphine
Dichiarazione sprezzante a un tipo che si crede al centro dell’universo. Abbassa la cresta o sparisci. 8
Tu sei il futuro
Canzone ottimista che invita ad andare avanti perseguento i propri desideri. Seconda canzone italiana del cd. 8 1/2
99%
Stanca delle consuetudini della società rivendica che in ogni azione si deve sempre poter agire con la propria testa. Anche l’1% basta per non seguire la mandria. 7 1/2
Game over
Anche questo pezzo è di sola musica ed è il contraltare della melodia iniziale. 6 1/2
I’ll be over you/Turn the page (remix by Ron Trent)
E’ la traduzione inglese di “Cambiare pagina”. Diventata subito remix. 7
Back to the future
Versione inglese di “Tu sei il futuro”. Stavolta in versione classic. 8
Cambiar de pagina (spanish)
Versione spagnola di “Cambiare pagina”. Bella versione. 8
Electro me (Ana B’Koach) for meditation
Sarà per meditare, non lo metto in dubbio. Ma a me non piace.

VOTO MEDIO 7,43
Album prevalentemente in Inglese di P&C e prima frutto della collaborazione con la Universal.