Noemi canta Negroni

Noemi canta Negroni

Noemi canta Negroni

Dopo Enrico Ruggeri e Mario Biondi, è Noemi la nuova voce degli spot Negroni.

Il brand ultra centenario della stella torna on air domenica 10 giugno con la nuova campagna. Gli spot, in due format di 30” e 15”, verranno trasmessi sulle principali emittenti televisive generaliste e satellitari, per tre settimane e durante le dirette dei Mondiali di calcio sulle reti Mediaset, fino al 15 luglio. Per il momento il planning sarà solo televisivo, mentre successivamente sarà valutato anche il coinvolgimento di altri mezzi, in particolare l’online.

Firmata dall’agenzia FAV (Freccia Ambrosini Volpi) e pianificata dal centro media PHD, la campagna ha stavolta la voce energica e graffiante di Noemi, che interpreta in modo inconfondibile il celebre motivo, canticchiato da intere generazioni fin dai tempi di Carosello. D’impronta decisamente rock l’arrangiamento originale, firmato da Fox Trot, con una base melodica potente e una ritmica decisa, a esaltare l’estensione della voce della cantante.

Nello spot, una coppia di fidanzati si lascia tentare dalla “dolcezza del crudo Stella”, in un gioco di sguardi e risate complici; bambini sorridenti e festosi in un parco fanno merenda con la “morbida delicatezza del cotto Stella”, racchiusa tra due fragranti fette di pane; un gruppo di amici riunito sul divano di casa, tra una risata e un bicchiere di rosso, degusta “l’inconfondibile Negronetto” adagiato su un tagliere. Che sia un aperitivo a due, un pic-nic all’aperto per i più piccoli o un incontro tra amici, il messaggio della campagna è che i salumi Negroni sono gli ingredienti speciali per vivere ogni occasione al meglio.

Altri protagonisti della campagna, oltre agli affettati, sono i cubetti di pancetta, che in un differente soggetto sono protagonisti di un’indimenticabile carbonara. Ecco allora una delicata pioggia di cubetti cadere dal tagliere alla padella sfrigolando, mentre inizia, con la voce della cantante romana, il racconto di un piatto universale della gastronomia italiana, condiviso in compagnia di amici, a ribadire il concetto che “una carbonara come si deve inizia sempre così”.