Dolce canto

 

Questa nostra grande storia d’amore
E’ il momento dell’innamoramento, in cui due menti e due corpi si cercano per le prime volte; in cui tutto e bello e si cerca il via per l’inizio per una storia d’amore che appare sempre inevitabilmente la più grande. Tutto rosa. 7 1/2
Per te
Ennesima coppia in crisi in cui lei non si capacita che la relazione stia per finire e dice a lui di non lasciarla. Finale scontato. 5 1/2
Via da me
Stavolta la relazione è finita e lei insiste a chiedersi dove sia lui e cosa stia facendo. Fattene una ragione. 5 1/2
Dolce canto
Stavolta invece va tutto bene e si ha il coraggio di fare nenie anche in questo caso. Che barba! 5 1/2
Manchi solo tu
Lei è solo e dice che manca solo lei perchè lei stia bene. Canzone leggermente migliore delle precedenti. Quasi sul fondo. 6
Accanto a te
Coppia in crisi e lei sa che inevitabilmente si chiariranno e questo vorrà dire la fine della loro relazione e i pensieri diventeranno ricordi. E dirsi ciao. 5 1/2
Cambierà
Anche ora si separano e il mezzo che li separa è un treno, ma sembra che sia comunque una crisi affettiva. Anche questa canzone è leggermente migliore delle precedenti. Meno male che te ne vai. 6
C’è tutto un mondo intorno
Continua l’opera di mezzanottizzazione del repertorio Matia Bazar. La sua versione riesce bene. Gli anni settanta non si sentono quasi più. 7
La prima stella della sera
Anche qui la Mezzanotte da il meglio di se e non fa rimpiangere la Ruggiero. Due stelle nella sera. 7
Stasera che sera
Devo dire che questa era una canzone non esaltante nemmeno nella versione Ruggiero. La Mezzanotte non può migliorarla più di tanto e non perchè non sia brava lei. Si tiene in piedi per la legge di gravità. 6 1/2
Midnight
Musica a cui non è stata associato nessun testo. Piacevole. 6

VOTO MEDIO 6,18
L’album è fatto sopratutto di canzoni molto melanconiche e tristi.Non è l’interpretazione della Mezzanotte sotto accusa, ma proprio i testi (sopratutto) e la scelta delle musiche. L’albuum viene solo parzialmente salvato dalle tre canzoni dell’era Ruggiero magistralmente interoretate dalla Mezzanotte.