L’incantevole abitudine

 

Verrà il tempo
Sarà felice se starà sempre insieme a lui. “Verrà il tempo in cui trascorrerò le ore seduta all’ombra di un albero”. 8
La parte migliore di me
Il proprio lui come la propria metà, la parte migliore di se. Fiducia incondizionata. 8
Il giorno della mia festa
Ricordi d’infanzia e dei suoi compleanni da bambina. “Ci vorrebbe un pò di sale sulla mia testa!”. 9
Sguardi
Sguardi che comunicano molte cose. Perchè a volte non c’è bisogno di parlare. 7 1/2
Lasciati guardare
Si è lasciata conquistare piano piano e ora è lei a volerlo fare entrare. “Ho assoporato a lungo il gusto dell’indecenza; nessuna timidezza ormai, nessun rimpianto“. 7 1/2
Gli angeli
Si parla di una persona che non c’è più e che è passata tra gli angeli. “Forse avrei dovuto contare ad una ad una le stelle che mi avevi donato“. 8
Così lontani
Difficoltà a capirsi e anche ad amarsi. Una coppia sta per finire e lei ne prende atto. “Apparentemente siamo così lontani seduti lungo i margini delle strade“. 8
Qualcuno con cui restare
Alla ricerca di un punto di riferimento, di una metà per scordare qualcosa che non piace più. “Penso a chi dovrò mandare i miei saluti, a chi dovrò dimenticare. 8 1/2
Lo stato della mia coscienza
Alle prese con la propria coscienza. Qualcosa da nascondere? 8
L’incantevole abitudine
Potrebbe ancvhe fare a meno di lui. Ma perchè commettere una simile sciocchezza se con lui si trova così bene?

VOTO MEDIO 7,85
Decisamente sotto gli stardard a cui Marina Rei ci aveva abituato. Ma non sono l’unico a cui non piace questo cd visto che non vende tantissimo che è il primo e unico album in collaborazione con la Bmg.