Sei bellissima

 

disco 1
Il mare d’inverno
Il mare d’inverno è diverso ed è triste. Pensi a quello che è successo d’estate. “Questo vento agita anche me“. 9 1/2
Non sono una signora (live)
Canzone manifesto della Bertè. Lei non è una donna a modo così come negli anni ’80 (ma anche adesso) si conveniva. E’ una che affronta la vita a testa alta decidendo essa stessa quello che deve fare. Ce ne fossero di oiù in giro10
Luna
Invoca la luna per sfogarsi dei suoi guai: per il dolore causato dalla morte della sorella e per la mancanza di quel “bastardo” che sostiene ancora di volere. Certi dolori andrebbero metabolizzati. Non serve a niente farsi inghiottire da loro10
E la luna bussò (live)
Canzone metafora che vede per la prima volta protagonista la luna. E’ la luna che cerca di farsi invitare a una festa in cielo senza riuscirci e quando va sulla terra ottiene un’ennesimo no. Ci sono delle volte che le raccomandazioni superano i meriti. 9
Acqua
Inno all’acqua che purifica tutto. Bello il coro dei bambini di Djavan. 9
Ninna nanna (live)
Lui e lei si fanno coccole magari solo aver fatto sesso e anche prima. Questa è una ninna nanna per due persone che si affidano la propria vita l’un l’altro. 9 1/2
La tigre e il cantautore
La tigre e la stessa Bertè; mentre il cantautore è Lauzi padre che le scrive il pezzo. Clima del rapporto tra i due. 8
Dedicato (live)
Canzone dedicata a tutti quelli che escono fuori dagli schemi della società. Dedicato ai “cattivi”, che poi così cattivi non sono mai. 10
Zona Venerdi
Canzone dedicata alla morte della sorella e a quel tragico giorno della sua morte. Non è stato suicidio. 10
In alto mare (live) con Renato Zero
La vita vissuta al meglio delle proprie possibilità. Divertendosi e sbagliando anche talvolta. 9
Un’automobile di trent’anni
L’automobile in questo caso è sinomnimo di donna. Di una donna che non dice mai la verità e che difficilmente ha voglia di impegnare il suo cuore. 8
Jazz
Per confidarsi questa volta Loredana in una delle pochissime eccezioni lasciare stare la luna e si affida alle stelle del mare. Canzone poi coverizzata dai Manhattan Transfer. 10
Fotografando
Fa un’analisi del rapporto che ha con lui. E lo trova soddisfacente. 9
La curiosità
La curiosità spinge a fare molte cose nella vita, non sempre positive. In questa canzone si sente più Ruggeri, che la Bertè. 7
La pelle dell’orso
Questa canzone è per dichiarazione della stessa Bertè la continuazione della canzone “Mi manchi!”. L’orso in un gioco di parole dal svedese è l’ex marito Borg. Perchè tu non mi manchi più … per niente! 9 1/2 

disco 2
Sei bellissima (live)
Si sono lasciati da un paio d’anni e di stagioni, hanno avuto un paio di avventure (niente di particolare). Ma a lei basta scorgere tra la folla una persona simile a lui e d’improvviso ricorda solo le cose positive passate assieme a lui. 9
Stiamo come stiamo con Mia Martini
Due sorelle fanno il punto della loro vita e la confrontano con il mondo che le circonda. Canzone della riappacificazioone con Mia Martini. 9 1/2
Amici non ne ho (live)
Analisi della sua vita dopo la morte della sorella e il naufragio del suo matrimonio. Molti hanno cercato di convincerla che invece aveva molti più amici veri di quelli che pensava; ma lei si è chiusa sempre più a riccio col passare degli anni. 10
Portami con te
Un’altra canzone su Mimì. La cerca in cielo, ma non la trova. “Portami con te dove c’è il tuo Dio, perchè tu lo sai che io ho perso il mio“. 10
Ragazzo mio
Lettera al figlio che voleva avere e che non hai mai avuto. Canzone di Luigi Tenco. 9
Voglio di più (live)
Voler cambiare quello che si vede intorno, non riuscirci; ma non per questo arrendersi. La matrice pinodanielesca di questa canzone si sente tutta. 9
Pomeriggi
Interi pomeriggi a casa senza sapere cosa fare. Lui non c’è più e lei da di valere ben più di un gelato alla menta. 9
Così ti scrivo
Storia difficile. Lui scappa sempre; lei spera in un futuro. Un’aeroporto su uno scoglio non è uno scalo sicuro. 10
Quanto costa dottore
Analisi della sua vita quando ancora non ce ne era bisogno. Mi busso dentro e chiedo forte “Chi è?!”. 8
Topazio con Djavan
Periodo portoghese di Loredana. Qui canta con Djavan che ha scritto per lei molte belle canzoni. Ma questa non è tanto riuscita, ne con senso. 6
Samurai (versione spagnola)
Incontra tra la luna e Djavan. Il samurai non sembra un uomo, ma l’essenza della vita. 6
Seduzir (versione spagnola)
Filosofia allo stato puro. Canta, ma non far rumore. 6
Lilas (Banda clandestina) (versione spagnola)
Sopravvivenza in questa brutta società che è fatta di donne vere e non di bambole. “Non c’è più polizia mentre brucia questa via”. 8 1/2 

VOTO MEDIO 9,20
Il primo dei tanti best non autorizzati di Loredana Bertè. Il primo dall’inizio del suo lento declino. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.