La morte e il funerale

Mike Bongiorno

clicca la foto per tornare all’indice

Mike Bongiorno morì improvvisamente l’8 settembre 2009 a 85 anni, d’infarto, in una suite dell’Hotel Metropole a Monte Carlo, dove si trovava in vacanza con la moglie Daniela. Il Consiglio dei ministri decise per i funerali di Stato, celebrati dal vescovo ausiliare Erminio De Scalzi il 12 settembre 2009 nel duomo di Milano, alla presenza di svariate personalità della politica e dello spettacolo e di circa 10 000 persone. Il presentatore è stato tumulato nella tomba di famiglia, presso il cimitero di Dagnente. Il comune di Milano aveva offerto la disponibilità di una tumulazione nella cripta del Famedio del Cimitero Monumentale di Milano accanto ai più illustri cittadini milanesi, ma la famiglia rifiutò. In occasione del primo anniversario della morte, la famiglia ha presentato la Fondazione Mike Bongiorno; le donazioni ricavate da essa verranno devolute per scopi benefici. Tra i progetti realizzati, il network Casa Allegria, una rete di luoghi per l’aggregazione per le fasce più fragili della società. Il 15 febbraio 2013, in occasione della quarta serata del Festival di Sanremo, venne inaugurata una statua che rende omaggio a Mike e presentato il progetto dal testimonial Pippo Baudo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.