Categoria: Sanità

Ddl Cirinná e utero in affitto

Ddl Cirinná e utero in affitto

Tra le varie cose il Ddl Cirinnà in discussione in parlamento prevede che il figlio di una delle due persone legate da un unione civile, nato da una relazione che esso ha avuto in precedenza. potrà essere adottato dall’altro partner. Non prevede cioè nemmeno l’adozione di bambini in […]

Al mio cagnolone.

La scelta del veterinario ………

La scelta del veterinario del nostro animale da compagnia è ovviamente fondamentale per chi lo ama come fosse un membro della famiglia. E’ importante, soprattutto per chi è alla prima esperienza, non affidarsi completamente al passaparola. Infatti, gli amici sapranno sicuramente indicarci le loro preferenze ma, scegliere la […]

L'aborto selettivo

L’aborto selettivo

Lo scandalo inglese sull’aumento degli aborti selettivi si è sgonfiato non appena si è passati dalla teoria alla pratica. Cioè quando il deputato Tory Fiona Bruce ha proposto un emendamento all’Abortion Act del 1967 per esplicitare che abortire un bambino solo perché non si gradisce il suo sesso […]

Procreazione o fecondazione assistita?

Procreazione o fecondazione assistita?

Prima di affrontare l’argomento di fecondazione assistita e procreazione assistita è bene chiarire le differenze esistenti tra l’una e l’altra. Le due parole, infatti, vengono spesso utilizzate come sinonimi nonostante abbiano, in realtà una sfumatura nel significato che le differenzia. Il termine procreazione ha una derivazione teologica e, […]

Governo Renzi: ventesimo mese

Governo Renzi: ventesimo mese

Lo spazio di flessibilità a disposizione del governo per il prossimo anno potrebbe arrivare fino a un massimo di 17,9 miliardi includendo anche la clausola straordinaria per far fronte all’emergenza immigrazione. E dopo molti anni torna, inoltre, a scendere il peso del fisco che per il 2016 si […]

Sanità, presentato ddl anti esami inutili

Sanità, presentato ddl anti esami inutili

Sono 208 le prestazioni a rischio inappropriatezza comprese nella bozza di decreto. Entro domani i sindacati dovranno presentare le loro osservazioni tecniche, mentre entro la fine della settimana arriveranno le osservazioni dal Consiglio superiore di sanità (che però ha già espresso parere positivo). Lo schema di decreto andrà […]

Droghe e discoteche

Droghe e discoteche

Nelle scorse settimane è capitato più di un caso di ragazzi morti per aver ingerito droghe all’interno di una discoteca. Il caso più noto è quello del Cocoricò dove la morte di un ragazzo di 16 anni ha provocato la chiusura per quattro mesi del locale. Secondo me é […]

Illegali cocktail di farmaci per diete dimagranti

Illegali cocktail di farmaci per diete dimagranti

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha firmato il decreto che vieta le preparazioni magistrali a scopo dimagrante contenenti i principi attivi triac, clorazepato, fluoxetina, furosemide, metformina, bupropione e topiramato. «Di queste sostanze – ricorda il ministero – autorizzate singolarmente per diverse indicazioni terapeutiche (come trattamento di ansia, […]

Legge 40 rinviata alla Corte Costituzionale

Legge 40 rinviata alla Corte Costituzionale

Nuovo duro colpo alla Legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita (pma): il tribunale di Milano ha nuovamente rinviato alla Corte costituzione la Legge accogliendo il ricorso di una coppia fertile, ma portatrice di una grave malattia genetica trasmissibile alla prole, che chiedeva l’accesso alla diagnosi pre-impianto dell’embrione. Già […]

Chi non si vaccina danneggia gli altri

Chi non si vaccina danneggia gli altri

Ci sono stati molti casi in questi mesi. Un tribunale è addirittura arrivato a ipotizzare in nesso tra un vaccino e l’autismo contratto da chi lo aveva preso. Le medie nazionali di vaccinazione, pur rimanendo sopra il 90%, stanno scendendo anno dopo anno. Secondo l’ultimo rapporto del ministero […]

Pillola dei cinque giorni dopo

Pillola dei cinque giorni dopo

Basterà entrare in farmacia e chiedere, senza avere con sé la ricetta di un medico. Dall’Europa arriva una decisione che potrebbe rivoluzionare la contraccezione di emergenza anche in Italia. Sempre che non si trovi il modo per aggirare la disposizione di Ema, l’agenzia del farmaco europea, e della […]