Archivi autore

Nunzio Censabella

Austria, per la prima volta governo affidato a una donna: è il giudice Brigitte Bierlein

Austria, per la prima volta governo affidato a una donna: è il giudice Brigitte Bierlein

Per la prima volta una cancelliera in Austria: l’incarico per un governo ad interim è stato affidato dal presidente austriaco Alexander Van der Bellen alla giudice costituzionale Brigitte Bierlein, presidente della Corte Costituzionale dal 2018, che sarà la prima cancelliera austriaca. Dopo l’uscita di scena di Sebastian Kurz, Van der Bellen aveva […]

L’identità transgender rimossa dalle malattie mentali: l’annuncio dell’Oms

L’identità transgender rimossa dalle malattie mentali: l’annuncio dell’Oms

Essere transgender non sarà più un disordine mentale. L’annuncio è arrivato dall’Organizzazione mondiale della sanità. In questo modo dovrebbe essere più facile completare la transizione legale da un sesso all’altro. La decisione è stata approvata venerdì 25 maggio dall’assemblea esecutiva dell’Oms che rappresenta in tutto 194 Paesi. «Essere […]

Di Maio cancella confronto tv con Renzi. Renzi: 'Ridicolo, io ci sarò'

Il voto su Rousseau conferma Di Maio leader del M5s

Blindato da Grillo e Casaleggio, Luigi Di Maio è stato confermato capo politico del Movimento 5 stelle con l’80% delle preferenze espresse sulla piattaforma Rosseau. A dire sì alla conferma di Di Maio sono stati 44.849 votanti. In 11.278 hanno invece votato contro. Il giudizio sulla leadership Di Maio si è svolto dalle 10 alle 20, con gli iscritti al […]

Europee 2019: vincono gli europeisti. Boom di Verdi e Liberali. Popolari e socialisti perdono l'egemonia. Sovranisti isolati.

Europee 2019: vincono gli europeisti. Boom di Verdi e Liberali. Popolari e socialisti perdono l’egemonia. Sovranisti isolati.

Gli equilibri all’interno del parlamento europeo sono cambiati ma non sono stati sconvolti. Il Partito popolare, quello cui appartiene Forza Italia, e il Partito socialista, di cui fa parte il Pd, hanno perso la loro egemonia ma continueranno probabilmente a guidare l’Ue. Per farlo, avranno bisogno del sostegno dei liberali […]

Con Belpietro direttore dell'Unità "violata nostra storia", sinistra insorge | L'HuffPost

Con Belpietro direttore dell’Unità “violata nostra storia”, sinistra insorge

“Sacrilegio”, “profanazione”, “sfregio”, “violazione della storia”: la sinistra è sotto shock per il numero dell’Unità firmato da Maurizio Belpietro tanto che si cerca ancora di far luce su quanto successo. Certamente la firma ‘nemica’ di Belpietro sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci ha toccato nervi scoperti e sensibilità […]

Michele Bravi indagato per omicidio stradale; motociclista morta

Michele Bravi torna a parlare dopo l’incidente: «Sono in terapia, spero di farcela, ma non so se riuscirò»

Michele Bravi rompe il silenzio. Dopo il drammatico incidente stradale dello scorso novembre, costato la vita a una donna, il giovane cantante torna a parlare in un’intervista concessa al Corriere della Sera. «Il rispetto per questa tragedia mi ha portato al silenzio – racconta Michele Bravi – Tornare a parlare […]

Mannoia «Walter faccia come Zapatero»

Il teorema Mannoia

Sono un paio di giorni che sui social, e probabilmente anche al bar o nei supermercati discount, la perculano tutti come se non ci fosse un domani. E quando non la perculano, è perché passano a metodologie più abrasive. Del resto, quando usa la voce per qualcosa d’altro […]

Austria alle elezioni anticipate a settembre

Austria alle elezioni anticipate a settembre

Il presidente austriaco Alexander Van der Bellen ha incontrato questa mattina il cancelliere tedesco Sebastian Kurz per discutere della crisi politica. Al termine dell’incontro, durato circa un’ora, l’annuncio di nuove elezioni che si terranno “a settembre, possibilmente all’inizio del mese”. È la prima scossa d’assestamento dopo il terremoto […]

Inchiesta sanità, il consiglio regionale respinge le dimissioni di Catiuscia Marini

Inchiesta sanità, il consiglio regionale respinge le dimissioni di Catiuscia Marini

Il Consiglio regionale dell’Umbria respinge le dimissioni di Catiuscia Marini. Undici voti a favore (compreso quello della stessa Marini), otto contrari alla mozione di maggioranza. Sorpresa Paparelli, che alla fine vota a favore del respingimento dell’addio. Passa la mozione presentata dai capigruppo della maggioranza (Chiacchieroni-Pd, Rometti-SeR, Solinas-Articolo 1/MdP, […]