Parlamento

Lorenzo Fontana, Presidente della Camera

Lorenzo Fontana, Presidente della Camera

Lorenzo Fontana

È il grande giorno di Lorenzo Fontana. Il vicesegretario della Lega è stato eletto presidente della Camera dei Deputati nella seconda giornata di lavori del nuovo Parlamento, in cui era prevista la fumata bianca dopo i tre voti di ieri andati a vuoto per l’impossibilità del centrodestra di raggiungere il quorum qualificato.

 A sancire il superamento del traguardo, mentre ancora il presidente provvisorio Ettore Rosato sta scrutinando le schede, è un lungo applauso in aula da parte dei deputati del centrodestra, che si sono alzati anche in piedi, mentre dall’altro lato dell’emiciclo nessuna reazione e nessun applauso per il neo-presidente.

A Fontana sono andati 222 voti, ben 15 sotto la maggioranza di centrodestra uscita dalle urne del 25 settembre. ‘Franchi tiratori’ anche per Enrico Letta e il PD: la candidata di bandiera Maria Cecilia Guerra, appoggiata anche da +Europa e Sinistra-Verdi, ha ottenuto 77 voti contro gli 84 a disposizione. In linea invece i voti per i candidati di 5 Stelle e Terzo Polo: Federico Cafiero De Raho ha ottenuto 52 votiMatteo Richetti 22, tre in più della sua base parlamentare contando l’assenza di Elena Bonetti e il non-voto di Ettore Rosato presidente di turno della Camera.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.