Cronaca

Un uomo gay cresciuto in orfanatrofio, adotta cinque fratelli affinchè non si separino

Un uomo gay cresciuto in orfanatrofio, adotta cinque fratelli affinchè non si separino

Immagina di avere 29 anni e di essere padre. Ma non di un figlio, ma di cinque!

Questa è la storia di Robert Carter, un parrucchiere gay che, non ancora trentenne, ha esaudito un desiderio: quello di essere padre e di aiutare i bambini come avrebbe voluto essere aiutato lui nella sua infanzia. 

Quando Robert aveva 12 anni i suoi genitori morirono e lui e i suoi fratelli furono messi in orfanotrofio, ma furono separati per facilitare il processo di adozione. Quando Robert è diventato maggiorenne, ha trovato lavoro e ha chiesto subito la custodia dei suoi tre fratelli più piccoli, ottenendola. Una storia che senza dubbio lo onora, essere un adolescente e fare di tutto per sostenere la sua famiglia.

Robert, che è molto sensibile all’abbandono e alla separazione, ha deciso di diventare padre dei cinque bambini solo per evitare la loro separazione all’orfanotrofio. All’inizio l’idea era di adottarne 3, ma poi ha scoperto che in realtà erano 5 e che gli altri due stavano crescendo in case di accoglienza temporanee.

Robert si era accordato con le strutture ospitanti che un giorno avrebbe riunito i cinque fratelli, dato che non si vedevano da sei mesi e quindi in attesa di questo giorno ha fatto in modo che almeno si vedessero. Quando i fratelli si sono incontrati, hanno cominciato a piangere, emozionati, così Robert ha deciso che invece di adottarne solo tre, sarebbe stato il padre dei cinque figli, e sarebbero cresciuti insieme. 

Tutte le pratiche sono state completate il 30 ottobre, e i Carter sono ora una bella e numerosa famiglia.

Categorie:Cronaca, Lgbt

Con tag:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.