Musica

Amadeus: “Sanremo si farà, e non ci sarà nessuna canzone sul Covid”

Amadeus presentatore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2020
Amadeus

Il Festival di Sanremo 2021 si farà dal 2 al 6 marzo. Lo ha confermato ancora una volta Amadeus, direttore artistico e presentatore della kermesse, in un’intervista a Il Messaggero. Non sono previsti slittamenti di alcun genere. Mentre si avvia alla conclusione l’avventura di AmaSanremo, il conduttore si proietta già sul Festival dei Big, anticipando qualcosa sulle canzoni e sugli ospiti dei suoi sogni.

Senza pubblico non può esserci Sanremo, e questo lo sanno tutti, spiega Amadeus. Le persone devono poter arrivare in città e stare tranquille. Ora è il momento di riorganizzare tutto, e Rai e Comune sono al lavoro per garantire un Festival che non deluda le aspettative. Un Festival che avrà Big sorprendenti ma nessuna canzone sul Covid.https://8a67a2dab7f43bb5f5d4eac40f59fb76.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-37/html/container.html

Queste le dichiarazioni di Amadeus sui possibili concorrenti: “Nessuna canzone parla di Covid, grazie a Dio. E un centinaio sono davvero belle […] C’è di tutto e di ogni genere. So già che avrò l’imbarazzo della scelta. Meno male: vorrei fare una gran festa per celebrare la rinascita del mondo della musica, così colpito dal virus, e di tutti noi“. Le indiscrezioni parlando di artisti come Luca Carboni, Michele Bravi, Zero Assoluto, Fulminacci, ma anche Elodie, Tommaso Paradiso, Francesco Renga, Bugo, Maneskin e tanti altri. Amadeus non si sbilancia, ma lascia un indizio: “Non dico una parola. Qualcuno di questi, però, alla fine potrebbe anche esserci“.

Sugli ospiti, il presentatore sembra avere già in mente qualcuno. Ad esempio Jovanotti, il suo amico Lorenzo Cherubini. Per lui le porte sono sempre aperte, anche se il conduttore afferma che non si sono ancora sentiti.

Ma un altro grande nome, forse il più grande, potrebbe essere quello di Mina, che lo scorso anno era candidata anche al ruolo di direttore artistico. Spiega il presentatore: “Mina è Mina. Colgo l’occasione per invitarla sul palco dell’Ariston. Sarebbe un onore, un regalo meraviglioso che gli italiani non dimenticherebbero mai“.

Categorie:Musica, Tv

Con tag:,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.