Lgbt

CoronaVirus, ricoverato l’Arcivescovo Filaret, dfiede la colpa del virus ai matrimoni gay

CoronaVirus, ricoverato l’Arcivescovo Filaret, dfiede la colpa del virus ai matrimoni gay

L’arcivescovo ortodosso ucraino Filaret è stato ricoverato in ospedale dopo essere risultato positivo al Covid-19. Sebbene le condizioni del 91enne siano stabili, la notizia della sua malattia sta rimbalzando sui quotidiani di tutto il mondo a causa di alcune sue precedenti dichiarazioni. Secondo il patriarca ucraino Filaret, infatti, il Coronavirus sarebbe colpa dei matrimoni tra persone dello stesso sesso e delle concessioni libertine che il mondo elargito alla popolazione queer. Questa nuova piaga sarebbe dunque una punizione divina per la comunità LGBTQIA+ e per chiunque la appoggi.

In un discorso televisivo, Filaret faceva riferimento all’incendio di Sodoma e Gomorra, paragonando il Covid-19 alle fiamme che arsero le città più queer dell’antico testamento, ma interpretazioni più moderne delle Sacre Scritture vedono il peccato di Sodoma e Gomorra non nell’omosessualità, ma nella scortesia dei cittadini che non accolsero l’angelo del Signore, negando ospitalità ad un bisognoso.

Dichiarazioni che avevano causato forte scompiglio in Ucraina, compresa una denuncia al patriarca da parte di Insight, organizzazione LGBTQIA+ con sede a Kiev. Anche Amnesty International Ucraina aveva sottolineato la gravità delle parole tramite il portavoce Maria Gureyeva: «Tali dichiarazioni sono molto dannose perché potrebbero portare a un aumento degli attacchi, dell’aggressione, della discriminazione e dell’accettazione della violenza». Non è l’unico capo religioso a dare la colpa alla comunità arcobaleno della pandemia, già il pastore americano Rick Wiles e il rabbino Mei Mazuz, per non parlare dell’arcivescovo Viganò.

Cosa penserà il patriarca ora che la sua pagina Facebook ufficiale ha confermato che è stato contagiato da quel virus che Dio avrebbe mandato sulla terra per punire gli omosessuali? Che ci sia una morale diversa in tutto questo? Auspichiamo che il patriarca si rimetta presto e usi questo tempo per riflettere se è peggio essere omosessuali o non accogliere i bisognosi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.