Politica locale

Beppe Sala e i Navigli pieni di gente in Fase 2: “Sono incazz***o, vergogna. Per 4 scalmanati pronto a chiudere tutto”

Sala indagata nell'inchiesta Expo si autosospende

Giuseppe Sala

La gente in strada sui Navigli a Milano all’ora dell’aperitivo? “Immagini vergognose“. Così le ha definite il sindaco Beppe Sala, in un video-messaggio via Facebook, in cui non ha trattenuto la propria rabbia: “Sono incaz***o. O cambiano le cose o chiudo i Navigli“, il quartiere della movida milanese per eccellenza, zeppo di bar, ristoranti, locali notturni e negozietti. “Milano ha bisogno di lavorare, lavorare! – ha scandito Sala, durissimo – e 4 scalmanati non possono mettere tutto in discussione”. Se la curva del contagio dovesse crescere in questa Fase 2, un’ipotesi concreta è quella di un nuovo lockdown.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.