Musica

Anna Tatangelo, replica al vetriolo a Dolcenera

Anna Tatangelo, replica al vetriolo a Dolcenera

Dolcenera e Anna Tatangelo

Anna Tatangelo non ha incassato il colpo senza replicare, anzi ha tirato una stoccata a Dolcenera dopo che la collega le ha riservato parole molto poco carine durante una recente intervista tv. Tutto è iniziato lunedì, quando Emanuela Trane, vero nome di Dolcenera, ha detto a Caterina Balivo di pensare che fosse lei a meritare la vittoria di Sanremo 2006 nonostante il premio fosse poi andato alla Tatangelo.

«A Sanremo 2006 vinse Anna Tatangelo nella categoria Donne. Meritavi tu?», ha le chiesto la conduttrice alla 42enne nel programma ‘Vieni da me’. La risposta, con paragone “ittico” offensivo nei confronti della Tatangelo, ha spiazzato tutti: «No dai ragazzi, è proprio una cosa che non si può mettere insieme il pesce con il caviale. Comunque sì, meritavo di vincere io».

Così sono passate solo poche ore e la replica dalla compagna di Gigi D’Alessio è arrivata via radio. Nella trasmissione ‘105 Take Away’ Lady Tata, interrogata sulla vicenda, ha fatto sapere: «Io il pesce e lei il caviale? In genere lascio cadere le cose. Il pesce piace a tutti ma il caviale fa schifo a un sacco di gente».

D’altronde la 32enne originaria di Sora non è una che le manda a dire, anzi. È famosa una sua frase pronunciata nel 2010 durante un litigio con Milly D’Abbraccio. In quell’occasione, rispondendo all’ex attrice hard che l’aveva accusata di aver fatto carriera grazie alla sua relazione con D’Alessio, Anna aveva detto: «Quando la persona è niente, l’offesa è zero».

Categorie:Musica

Con tag:,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.