Economia

Mini bot, lo stop di Tria

Non sono allo studio misure finalizzate all’emissione” dei mini bot. La loro introduzione comporterebbe un aumento del debito pubblico o, in alternativa, sarebbe illegale ”poiché in conflitto rispetto a quanto previsto dai trattati europei”. Lo afferma il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, nel Question Time alla Camera. L’emissione dei mini bot, spiega Tria, ”comporterebbe un aumento immediato del debito pubblico”. “Se utilizzati per far fronte ai debiti commerciali, connessi alle forniture di beni e servizi sarebbero considerati come passività finanziarie e, dunque, contabilizzati nel debito delle pubbliche amministrazioni, come previsto dal sistema europeo dei conti. Si avrebbe quindi un corrispondente aumento del fabbisogno e, per la parte utilizzata di debiti riferibili a spese in conto capitale, anche dell’indebitamento netto”. Il ministro sottolinea, infine, che qualora i mini bot ”venissero utilizzati come mezzo di pagamento circolante, avente quindi una natura diversa da uno strumento di debito, sarebbero illegali poiché in conflitto rispetto a quanto previsto dai trattati europei”.

”Non sussistono motivi per liquidare i creditori della pubblica amministrazione con mezzi diversi dal denaro avente corso legale” aggiunge il ministro Tria. “I tempi pagamento delle pubbliche amministrazioni”, sottolinea il ministro, ”sono in constante miglioramento, come evidenzia la riduzione progressiva dello stock dei debiti commerciali”. I tempi medi per saldare le fatture sono scesi a ”46 giorni, con in media un giorno di anticipo rispetto ai tempi di legge”. I risultati ”dimostrano l’efficacia del pacchetto di provvedimenti normativi” messi in campo, come ”le anticipazioni di liquidità e le soluzioni organizzative introdotte negli ultimi anni, come la piattaforma dei debiti commerciali”.

Categorie:Economia, Governo

Con tag:

2 risposte »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.