Centrodestra

Movimento Nazionale per la Sovranità lascia la Lega e guarda a Fdi

Movimento Nazionale per la Sovranità lascia la Lega e guarda a Fdi
Movimento Nazionale per la Sovranità lascia la Lega e guarda a Fdi

Un patto federativo tra FdI e il Movimento nazionale per la sovranita’ (Mns) di Roberto Menia, che alle ultime elezioni politiche aveva appoggiato la Lega di Matteo Salvini e’ stato annunciato oggi alla Camera da Giorgia Meloni, in una conferenza stampa alla quale, oltre allo stesso Menia, erano presenti alcuni dei rappresentanti Mns candidati nelle liste FdI alle ultime Europee.

“Noi abbiamo lanciato da tempo un appello – ha sottolineato la leader FdI – da un lato per ricomporre la destra e dall’altro per allargare FdI ad altre storie e ad altre culture politiche. Sono operazioni entrambi riuscite e abbiamo ripreso questo lavoro dopo le elezioni europee, per un progetto complessivo che e’ anche un laboratorio politico e confronto permanente. Sono molto fiera – ha concluso – di questo patto, che rappresenta un passo avanti verso un nuovo grande soggetto politico”.

“Abbiamo aderito con piacere – ha detto Menia – all’appello di Giorgia Meloni. Oggi ribadire la sovranita’ significa parlare di identita’. C’e’ troppa banalita’ nella politica italiana e questa Italia col tasso demografico piu’ basso di tutti ci fa paura. Siamo convinti – ha concluso – che assieme a FdI sara’ una grande strada, che ci riporti a un orizzonte in cui si possa dare all’Italia una nuova speranza”. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.