Mondo

Schiaffo a Trump, un giudice federale blocca parzialmente il piano del muro con il Messico

Schiaffo a Trump, un giudice federale blocca parzialmente il piano del muro con il Messico

Schiaffo a Trump, un giudice federale blocca parzialmente il piano del muro con il Messico

Un giudice della California ha emesso un’ingiunzione preliminare che blocca parzialmente il piano di Donald Trump per costruire il muro al confine con il Messico. Lo riportano i media americani secondo i quali, il giudice Haywood Gilliam ha accolto una richiesta del Sierra Club e di altri gruppi di attivisti che hanno fatto ricorso giudicando incostituzionale la dichiarazione di un’emergenza nazionale per costruire la recinzione.

L’ingiunzione vieta il trasferimento di un miliardo di dollari dal Dipartimento della Difesa per finanziare l’espansione del muro in specifiche aree del Texas e dell’Arizona. La decisione non vieta però a Trump di trasferire fondi da altri progetti.

L’ordine del giudice significa che per ora, il governo federale è “ingiunto dall’intraprendere qualsiasi azione per costruire una barriera di frontiera nelle aree” citate dai gruppi. “Il caso non è se il contestato piano di costruzione della barriera di frontiera sia saggio o meno, o se rappresenti una risposta politica giusta o sbagliata alle condizioni esistenti al confine sud degli Stati Uniti”, ha scritto Gilliam.

“Al contrario – ha spiegato il giudice – questo caso presenta questioni strettamente giuridiche riguardo al fatto che il piano proposto per finanziare la costruzione di barriere di frontiera supera l’autorità legittima del ramo esecutivo ai sensi della Costituzione e a un certo numero di leggi debitamente promulgate dal Congresso”

Il Sierra Club, il Defenders of Wildlife e l’Animal Legal Defense Fund stanno cercando di fermare i piani per le barriere sostitutive a San Diego e Calexico, nella California meridionale. Secondo la denuncia, per accelerare la costruzione di barriere di frontiera, l’amministrazione Trump ha oltrepassato la sua autorità rinunciando allo studio sugli impatti ambientali.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.