Sanità

Fedriga in ospedale con la varicella Il governatore del Friuli era contro l’obbligo vaccinale

Fedriga in ospedale con la varicella

Massimiliano Fedriga

Si era schierato contro l’obbligo vaccinale, che aveva definito «un diktat» ma ora il governatore del Friuli Venezia Giulia, il leghista Massimiliano Fedriga è rimasto vittima di una sorta di pena del contrappasso: all’età di 38 anni ha contratto la varicella e ha dovuto essere ricoverato all’ospedale di Udine per qualche giorno. «Sto bene, sono a casa in convalescenza e ringrazio tutti» ha fatto sapere il diretto interessato. Fedriga, che è stato capogruppo leghista alla camera proprio quando era in discussione il decreto Lorenzin, sull’obbligatorietà dei vaccini, si era detto contrario al provvedimento ritenendo che questo non fosse il percorso più corretto per convincere le famiglie «no vax» a sottoporsi alla profilassi. «Io stesso ho fatto vaccinare i miei figli» rassicura il presidente friulano.

La notizia dell’«illustre» convalescente non è passata inosservata al virologo Roberto Burioni, paladino invece dell’obbligo vaccinale e divulgatore dei rischi connessi all’abbassamento della cosiddetta «immunità di gregge». Sul sito Medicalfacts, Burioni ha rilanciato le sue raccomandazioni, rivolte non solo ai bambini ma anche agli adulti: «Questa volta – sono le parole del medico – non mi rivolgo ai genitori e non vi scrivo neanche la solita tiritera, su quanto sia importante vaccinare i propri figli per difendere loro e chi non si è potuto vaccinare. Questa volta parlo a voi, adulti come me. Se non siete certissimi di avere avuto la varicella da bambini (e la mamma che vi dice tranquillo l’hai avuta, e neanche il librettino con la scritta del medico che vi ha visitato vi offre questa certezza), io vi consiglio di vaccinarvi. Non per proteggere gli altri, ma perché – ve lo garantisco –, la varicella è una malattia molto contagiosa e prenderla da adulti è davvero qualcosa di molto, molto, molto spiacevole». Burioni poi non manca di rivolgere a Fedriga gli auguri di pronta guarigione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.