Europa

Macedonia cambia nome, si del parlamento di Skopje

Macedonia cambia nome, si del parlamento di Skopje
Macedonia cambia nome, si del parlamento di Skopje

Il parlamento di Skopje ha approvato gli emendamenti costituzionali necessari a cambiare la denominazione del paese in “Repubblica di Macedonia del Nord”, come previsto dall’accordo della scorsa estate con la Grecia.

La modifica è passata con 81 voti a favore, solo uno in più del quorum previsto dei due terzi dei deputati, grazie a un accordo tra il premier Zoran Zaev e un piccolo partito della minoranza albanese. Con il voto del parlamento Skopje ha adempiuto a tutti gli adempimenti richiesti dall’intesa, che ora dovrà venire ratificata dalla Grecia.

Se non interverranno complicazioni, l’accordo tra i due paesi metterà fine a una lunga disputa seguita al dissolvimento dell’ex Yugoslavia, durante la quale Skopje ha mantenuto la denominazione di “Ex repubblica yugosava di Macedonia” a causa del rifiuto di Atene di accettare la semplice denominazione di “Macedonia”, che avrebbe implicato ripercussioni sulla Macedonia storica, attualmente regione della Grecia. Tra i primi a congratularsi col premier Zaev, il capo del governo greco, Tsipras.

1 risposta »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.