Giorno: 1 gennaio 2019

gazione europea 2013 (3), quelle di maggiore interesse generale (e per le quali siano stabiliti criteri specifici) sono la delega relativa alla disciplina sanzionatoria delle violazioni degli atti normativi europei (4), quella volta al recepimento della direttiva relativa ai requisiti per i quadri di bilancio nazionali (5) e quella in materia di estensione dell’ambito di applicazione della disciplina sui beneficiari di protezione internazionale (6). Invece, tra le norme stabilite dalla legge europea, quelle di maggiore interesse sono le modifiche alla normativa di recepimento della direttiva sui cittadini europei (7), le norme in materia di societa` tra avvocati (8), di monitoraggio fiscale, di valutazione e gestione dei rischi da alluvioni, quelle in materia di gestione dei rifiuti delle industrie estrattive, di acque, di tutela risarcitoria contro i danni all’ambiente (9), di protezione della fauna selvatica omeoterma e di strumenti derivati OTC. Un particolare interesse destano le norme in materia di libera circolazione dei cittadini di paesi terzi (cd. extracomunitari): ossia, la norma che amplia il diritto di accesso alle pubbliche amministrazioni a determinate categorie di cittadini di paesi terzi e quella che estende l’assegno ai nuclei familiari numerosi anche a cittadini Ue ed extracomunitari soggiornanti di lungo periodo.

L’euro compie 20 anni

L’euro festeggia il suo ventesimo compleanno. Il primo gennaio del 1999 diventava la moneta ufficiale di 11 paesi e di 291 milioni di persone. Tre anni dopo arriveranno in corso legale 15 miliardi di banconote e circa 50 miliardi di monete e la vita degli europei non fu […]

M5S, la lista dei mancati rimborsi si allunga

Governo Conte: settimo mese

ll governo gialloverde fa marcia indietro sul deficit a Bruxelles e, sui social, è evidente la delusione di tanti sostenitori, che non mancano di palesare a premier e vicepremier rabbia e indignazione. “Dal 2,4 siamo scesi al 2,04 e questo ci consente di portare avanti il negoziato con […]

Discorso Mattarella: tutti contenti tranne Grillo

Discorso fine anno, Mattarella: “Contro Xenofobia e nazionalismo”

Anche l’esaltazione dei “buoni sentimenti” e dei valori “positivi” è politica. Quello della comunità, che significa “condividere valori, prospettive, diritti e doveri” e pensarsi dentro un “destino comune”. Il “rispetto gli uni degli altri” che vuol dire battersi certo per le proprie idee, ma “rifiutare l’astio, l’insulto, l’intolleranza, […]