Musica

Ogni volta che Raffaella canta a Natale

Ogni volta che Raffaella canta a Natale
Ogni volta che Raffaella canta a Natale

Il Natale è una delle festività più attese dell’anno da grandi e piccini. Sarà l’atmosfera, le decorazioni, le lucine degli alberi addobbati a festa o il mix di tutti questi dettagli. Ce n’è uno però che è assolutamente di rilevanza: le colonne sonore, la musica, le canzoncine di Natale – per così dire – che creano il 50% dell’atmosfera natalizia che tanto ci piace e rende di buon umore nonostante il freddo e l’ansia da regalo perfetto

Quest’anno alle playlist di Natale di aggiungerà anche la voce di Raffaella Carrà che ha appena presentato il suo album per le feste. Ogni Volta che è Natale è il titolo del disco, la cui uscita è in programma per venerdì 30 novembre.

«La Sony mi ha detto “Tutti gli artisti hanno un album di Natale: perché non lo fai?. Io ero in vacanza, mi sono ascoltata i sessanta brani che mi hanno proposto. Ho chiesto un inedito che mi ha scritto Daniele Magro. Per il resto mi sono molto divertita a fare quello che volevo io. Abbiamo cambiato gli arrangiamenti di alcune canzoni famosissime» ha raccontato Raffaella durante la presentazione ufficiale di questo insolito progetto discografico.

L’album, intitolato “Ogni volta che è Natale” e prodotto da Valeriano Chiaravalle, esce in due diverse versioni: quella standard contiene un cd con le reinterpretazioni della Carrà di classici natalizi e un brano inedito, “Chi l’ha detto”, firmato testo e musica da Daniele Magro (già autore per diverse voci del pop italiano degli ultimi anni, da Emma Marrone a Marco Mengoni); la versione deluxe contiene invece anche un secondo cd con alcune delle hit pubblicate dalla showgirl nel corso della sua carriera, da “Far l’amore” (nella versione remixata da Bob Sinclair, quella – per intenderci – della scena della festa sul tetto di “La grande bellezza” di Sorrentino) a “Tanti auguri”, passando per “Tuca tuca”, “Pedro”, “Rumore” e “Ballo ballo”.

I classici natalizi scelti dalla Carrà per questo disco sono quelli che ci si aspetta di trovare in un qualunque album di canzoni natalizie: “White Christmas”, “Happy Xmas (War is over)” (con la partecipazione del Piccolo Coro dell’Antoniano), “Halleluja”, “Feliz navidad”, “Jingle bell rock”. Per i fan della Carrà c’è anche una chicca: una nuova versione di “Buon Natale”, una canzone che la showgirl incise nel 1984 come sigla del programma che conduceva all’epoca su Rai1, “Pronto, Raffaella?”.
Per un Natale decisamente pop.

Categorie:Musica

Con tag:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.