Mese: ottobre 2018

Tre crepe nei 5stelle

Tre crepe nei 5stelle

Ogni provvedimento ha la sua fronda. Ogni ministro ha i suoi ministri ombra. Ogni detto ha il suo contraddetto. E tutto si gioca dentro il Movimento 5 Stelle: governo e opposizione. Il malcontento nei confronti dello stato maggiore grillino, che siede nel consiglio dei ministri, è trasversale. È […]

Irlanda, eletto nuovo presidente

Irlanda, Higgins confermato presidente

Le elezioni presidenziali irlandesi del 2018 si sono tenute il 26 ottobre. Esse hanno visto la vittoria del Presidente uscente Michael Higgins, eletto per la prima volta nel 2011, che è stato rieletto con circa il 56% dei voti. Il suo secondo mandato ha avuto inizio l’11 novembre. Le elezioni si sono svolte contestualmente […]

Dj Fabo, la Consulta rinvia sentenza al 2019

Dj Fabo, la Consulta rinvia sentenza al 2019

La Corte Costituzionale decide di rinviare la sua decisione sull’eutanasia al 2019. «L’attuale assetto normativo concernente il fine vita lascia prive di adeguata tutela determinate situazioni costituzionalmente meritevoli di protezione» rende noto la Corte che, «per consentire in primo luogo al Parlamento di intervenire con un’appropriata disciplina», decide di rinviare […]

Mentre Cottarelli cerca i nomi per il suo governo si riapre il fronte giallo-verde

Salvini e Di Maio trovano l’intesa sulla pace fiscale

Accordo sul condono fra Lega e 5 stelle sul decreto fiscale dopo lo scontro degli ultimi giorni. L’intesa filtra dal Consiglio dei ministri prima che il premier Giuseppe Conte e i due vice Matteo Salvini e Luigi Di Maio si presentino in conferenza stampa a Palazzo Chigi. L’accordo prevede lo stralcio del cosiddetto «scudo penale» e della questione dei capitali e beni […]

Leopolda 9. Ritorno al futuro

Leopolda 9. Ritorno al futuro

“Ritorno al futuro”, è scritto sui muri. In verità è ritorno a Renzi. A prescindere. La signora Giuseppina, appena vede il taccuino, si avvicina: “Veniamo da Palermo, in tanti. Siamo qui perché crediamo un lui. Lo scriva, per favore, che questo popolo è suo e non può abbandonarlo. […]

A un gradino dalla spazzatura

Manovra, Moody’s declassa l’Italia

L’agenzia Moody’s taglia il rating dell’Italia a Baa3, ultimo gradino prima del livello “spazzatura”, da Baa2 con outlook stabile. La decisione di Moody’s di tagliare il rating dell’Italia è legata a un “cambio concreto della strategia di bilancio, con un deficit significativamente più elevato “rispetto alle attese”. Fonti […]