Lgbt

Usa: New York riconosce il terzo sesso

Usa: New York riconosce il terzo sesso
Usa: New York riconosce il terzo sesso

Sul certificati dei cittadini di New York, dove richiesto sarà consentito scrivere “Genere: X” a chi non si riconosce né di genere femminile né maschile. È la nuova legge approvata a grande maggioranza dal consiglio comunale della Grande Mela, e le comunità LGBT (termine collettivo per riferirsi a persone lesbiche, gay, bisessuali e transgender) di New York esultano per una “decisione storica”, che ha peraltro implicazioni anche per gli eterosessuali. Perché non solamente gli adulti potranno “ridefinire” fin da subito il loro genere sui documenti, senza certificazioni mediche, ma anche le coppie etero, neogenitori, potranno scegliere l’opzione X sul certificato di nascita dei figli.

IDENTITÀ SESSUALE. Che differenza c’è tra transgender e transessuale? La transessualità è la condizione di chi non si riconosce nel genere (maschile o femminile) che corrisponde alla sua identità sessuale di nascita, e che per questo può decidere di trasformare il proprio corpo con interventi medici. Il transgenderismo, invece, è un movimento culturale, nato negli Usa negli anni ’80, per il quale non esistono due soli generi: ogni individuo può collocarsi lungo un continuum che va da maschio a femmina.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.