Lgbt

Vladimir Luxuria: “Eccomi a 20 anni dopo un’aggressione omofoba. Barba e lividi? Li ho superati entrambi”

Vladimir Luxuria

Vladimir Luxuria, sul suo account Instagram ha postato uno scatto che la ritrae giovane, con il volto segnato dai lividi.  “Oggi ho deciso di mostrarvi una foto di quando avevo venti anni, subito dopo le botte che presi da un gruppo di ragazzi in metropolitana mentre mi urlavano insulti – si legge nel post -. Non mi vergogno di mostrarvi la barba e i lividi che avevo allora… li ho superati entrambi…”. L’ex deputata ha subito un’aggressione di stampo omofobo, psicologicamente superata, ma non ancora dimenticata. La foto è di più di trent’anni fa. Ma i segni delle botte che testimonia non sono scomparsi dalla memoria e bruciano ancora. “Mi fecero male i cazzotti e anche l’indifferenza della gente che continuava a guardare altrove come se non stesse accadendo nulla”: sono le parole di Vladimir Luxuria che, a distanza di tanto tempo, ha deciso di mostrasi al popolo di Instagram come era a 20 anni (capelli lunghi legati in un codino e un accenno di barba). Per condividere un episodio simile a tanti che accadono ogni giorno e per dire basta a bullismo, omofobia e transfobia.

Tra i commenti, molti utenti stanno esprimendo solidarietà a Luxuria e congratulandosi per il coraggio: “L’ignoranza è il male peggiore. Speriamo in un futuro migliore”.

Categorie:Lgbt

Con tag:,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.