Mondo

Xi Jinping superpresidente, rieletto all’unanimità e senza limiti di mandato

Il Parlamento cinese abolisce il limite dei due mandati. Xi potrà essere presidente a vita

Xi Jinping

Il presidente cinese, Xi Jinping, completa l’opera di consolidamento del suo potere al vertice delle istituzioni della Cina, confermandosi come il leader più potente degli ultimi decenni di storia del Paese asiatico. Xi è stato rieletto all’unanimità nella carica di presidente della Repubblica Popolare Cinese e di presidente della Commissione Militare Centrale, l’organo decisionale delle Forze Armate, dall’Assemblea Nazionale del Popolo, il parlamento cinese.

Con la doppia elezione di oggi, Xi riunisce in sé le tre cariche più importanti in Cina, ovvero quella di segretario generale del Partito Comunista Cinese, ottenuta nell’ottobre scorso, al termine del Diciannovesimo Congresso del partito, di presidente della Repubblica Popolare Cinese e di presidente della Commissione Militare Centrale. Il voto di oggi dà il via al secondo mandato quinquennale di Xi da presidente, che potrebbe non essere l’ultimo e mantenerlo al timone del Paese a vita, dopo l’eliminazione del vincolo costituzionale del doppio mandato per il presidente e per il vice presidente cinese, decisa l’11 marzo scorso dall’Assemblea Nazionale del Popolo, il parlamento cinese.

Nel voto di oggi è stato eletto vice presidente della Repubblica Popolare Cinese Wang Qishan, fido alleato di Xi ed ex capo della Commissione Centrale per l’Ispezione Disciplinare, che tra il 2012 e il 2017 ha punito centinaia di migliaia di funzionari del Pcc per «gravi violazioni disciplinari», la formula dietro la quale si cela il reato di corruzione. Wang, è stato eletto con 2969 voti a favore e uno solo contrario: Wang prende il posto di Li Yuanchao, che negli scorsi cinque anni ha mantenuto un basso profilo e a ottobre scorso, nonostante non avesse superato il limite di età dei 68 anni, era stato escluso dalla lista dei membri del Comitato Centrale del partito, lasciando intendere un suo prepensionamento dalla carica, vista come largamente cerimoniale, di vice presidente della Repubblica Popolare Cinese.

Categorie:Mondo

Con tag:,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.